Home | I 150 anni dalla spedizione dei mille | Il programma | Inaugurazione del Museo del Risorgimento

INAUGURAZIONE DEL MUSEO DEL RISORGIMENTO

11 maggio - Salemi

Il recupero della collezione di pubblicazioni e cimeli garibaldini, giÓ giacenti in abbandono nei magazzini della Biblioteca Comunale di Salemi, sarÓ integrato da un nuovo allestimento all'interno del Castello che si sviluppa in quattro momenti costruiti attorno la ricerca di un approccio non retorico agli ideali del Risorgimento, raccontati e interpretati in un contesto moderno e distribuiti tematicamente in 4 sale:

Sala 1 - La parata dei mille vestiti. In cielo magliette, casacche, bluse, golf e originali camicie dei picciotti siciliani, svolazzanti e appesi a grucce di leggerissimo metallo, tutto rigorosamente rosso, con tutte le varianti del rosso sý da potersi considerare un vero allestimento scenografico.

Sala 2 - A Salemi Sventola il tricolore. In tre grandi schermi verticali scorrono le immagini della Salemi contemporanea; differenti scenari si alternano grazie alla ripresa effettuata con un lento movimento rotatorio e al particolare montaggio del video. Dentro le immagini che ruotano e ritornano al punto di partenza si inseriscono i racconti del passato.

Sala 3 - Calatafimi: il teatro della vittoria. In questo video allestimento il paesaggio di Calatafimi oggi, la collina di Pianto romanom il tempio di Segesta, immagini che mostrano i luoghi della battaglia facendo da sfondo ai quadri e alle riproduzioni dell'epopea garibaldina e proiettate su uno schermo traslucido sospeso al centro della sala.

Sala 4 - I luoghi e gli eventi. In quest'ultima istallazione l'approccio ai contenuti si ispira a uno dei sistemi pi¨ attali di rappresentazione del territorio: la visione satellitare. La proiezione su una grande pedana dei luoghi che furono teatro dell'avanzata garibaldini sono interattivi e permettono al visitatore attraverso un piccolo touch screen di scorrere una sequenza temporale, di soffermarsi e approfondire ogni singolo evento predocumentato



Castello di Salemi

 

Museo del risorgimento