Home | I 150 anni dalla spedizione dei mille | Il programma | Concerto Teatro Bellini

"CONCERTO PER L'AUTONOMIA" IN CONTEMPORANEA TELEVISIVA CON PALERMO E MESSINA

15 maggio, ore 19 - Catania, Teatro Massimo Bellini

Teatro Massimo Bellini

 

Concerto in occasione del 64° anniversario dell'autonomia siciliana

Saranno disponibili da domani pomeriggio, venerdi 14 maggio dalle ore 18 alle ore 20 e sabato mattina dalle 9,30 alle 12,30, nel botteghino di piazza Bellini e fino ad esaurimento, i biglietti di invito per il concerto gratuito che il Teatro Massimo Bellini e la Regione Siciliana offriranno alla città in occasione del 64° anniversario dell'Autonomia Siciliana, e previsto per sabato 15 maggio 2010 alle ore 19.30.

A dirigerlo sarà il direttore artistico del "Bellini", Will Humburg. Maestro del coro, Tiziana Carlini.

Al "Bellini", la serata verrà suddivisa in due parti: una prima parte vedrà la partecipazione di orchestra e coro del Teatro al progetto televisivo messo su dalla Regione che prevede l'esibizione "a staffetta" di tre delle maggiori istituzioni musicali dell'isola, oltre al "Bellini" anche l'Orchestra Sinfonica Siciliana dal Politeama di Palermo e l'orchestra del Teatro Vittorio Emanuele di Messina. Le telecamere della Rai riprenderanno i tre concerti, realizzando una trasmissione che verrà mandata in onda la stessa sera alle 23,30 sul circuito regionale di Rai Tre.

La seconda parte, a telecamere spente, comincerà alle 20,15 e si concluderà alle 22,30: sarà una vera e propria prova d'orchestra a porte aperte durante la quale il pubblico potrà assistere alla preparazione della Sinfonia n. 9 in re maggiore di Gustav Mahler (1860-1911) che il direttore artistico del teatro, Will Humburg, sta provando in questi giorni con l'orchestra in vista del concerto sinfonico del 21 e 22 maggio.

Per quanto riguarda la parte celebrativa della serata, quella dedicata allo Statuto autonomistico della Regione, che comincerà alle 19,30 e sarà ripresa dalla Rai, il programma prevede: Sinfonia e coro "Guerra, guerra!" dall'opera Norma (prima esecuzione Teatro alla Scala, 26 dicembre 1831) del catanese Vincenzo Bellini (1801-1835).

Seguiranno due pezzi tratti dall'opera Cavalleria rusticana (prima esecuzione Teatro Costanzi di Roma, 17 maggio 1890) di Pietro Mascagni (1863-1945): il celeberrimo Intermezzo e la preghiera "Inneggiamo, il Signor non è morto" (soprano solista Piera Bivona).

Il concerto si concluderà con due pezzi dall'opera Nabucco (prima esecuzione Teatro alla Scala, 9 marzo 1842) di Giuseppe Verdi (1813-1901): la Sinfonia e il coro "Va pensiero".
 



Per saperne di più

 

Programma del concerto