Mercoledì, 24 luglio 2024
Il portale: ricerca
Home 
Home | Archivio La Regione Informa | 2020 | Ottobre | PALAZZO ABATELLIS - Arriva un bassorilievo tattile dell'Annunciata di Antonello

PALAZZO ABATELLIS - Arriva un bassorilievo tattile dell'Annunciata di Antonello

PALAZZO ABATELLIS - Arriva un bassorilievo tattile dell'Annunciata di Antonello


22 ottobre 2020

Lunedì 26 ottobre alle ore 11 alla Galleria regionale di Palazzo Abatellis verrà presentato alla stampa il bassorilievo tattile de l'Annunciata di Antonello da Messina che andrà ad arricchire l'offerta regionale di un nuovo e prezioso strumento di fruizione delle opere d'arte destinato alle persone con disabilità. Il bassorilievo sarà consegnato da Alberto Improda, presidente della Fondazione CittàItalia, alla direttrice della Galleria regionale, Evelina De Castro, alla presenza dell'assessore regionale dei Beni culturali e dell'identità siciliana, Alberto Samonà. Saranno presenti anche il presidente della Fondazione Sicilia, Raffaele Bonsignore e il presidente dell'Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti onlus di Palermo, Tommaso Di Gesaro.

L'iniziativa rientra nel progetto "Aggiungi un senso all'Arte", una campagna promossa dalla Fondazione CittàItalia sin dal 2009 per favorire l'accessibilità e la fruizione del patrimonio culturale ai visitatori con disabilità visive. L'opera, che sarà collocata su un supporto mobile accanto all'Annunciata, è stata realizzata in vetroresina nelle dimensioni di cm 48x36 ed è frutto della collaborazione con l'Istituto dei Ciechi Francesco Cavazza e il supporto tecnico del Museo Anteros di Bologna, fondato nel 1881 per offrire ai ciechi italiani le migliori opportunità di formazione e d'integrazione professionale.

Il bassorilievo tattile de L'Annunciata - creato con i fondi del 5 per mille dell'imposta sul reddito delle persone fisiche destinato alle attività di tutela, promozione e valorizzazione del patrimonio culturale - è stato realizzato anche grazie al sostegno della Fondazione Sicilia, socio della Fondazione CittàItalia.