Home | Archivio La Regione Informa | ARPA SICILIA - Ambiente e salute, esperti per tre giorni a Siracusa

ARPA SICILIA - Ambiente e salute, esperti per tre giorni a Siracusa

ARPA SICILIA - Ambiente e salute, esperti per tre giorni a Siracusa

Da oggi a venerdì una delle Aree ad elevato rischio di crisi ambientale d'Italia diventa luogo di un importante incontro istituzionale di alta formazione del mondo sanitario e ambientale. A Siracusa si terrà la Scuola per l'alta dirigenza Snpa, organizzata da AssoArpa in stretta collaborazione con l'Agenzia regionale dell'ambiente della Regione Siciliana. Il tema è "Ambiente e salute: dai dati alle politiche ambientali e sanitarie".
Non è un caso la scelta della sede: l'area costituita dai territori che ricadono nei Comuni di Augusta, Priolo, Melilli, Siracusa, Floridia e Solarino, è stata dichiarata "area ad elevato rischio di crisi ambientale" dal Consiglio dei ministri nel 1990. La Scuola di alta formazione diventa quindi l'occasione per portare le istituzioni nazionali e i maggiori esperti in campo ambientale e sanitario a guardare con occhi propri la complessità di un territorio che mette insieme bellezza naturale e culturale, sviluppo industriale e innovazione.
Qualità dell'aria, amianto, inquinamento industriale, l'obiettivo di questo importante momento di incontro tra esperti, tecnici e alta dirigenza è quello di approfondire aspetti epidemiologici e ambientali e le loro relazioni, per valutare l'impatto dei diversi fattori sullo stato di salute dell'uomo e dell'ambiente. Tra i relatori saranno presenti personalità e professionalità provenienti dal mondo sanitario e della protezione ambientale, oltre a rappresentanti istituzionali, consulenti e docenti universitari.
Il pomeriggio del 25 settembre sarà dedicato agli interventi istituzionali e ai temi delle competenze del Sistema nazionale a rete per la protezione dell'ambiente (Snpa) e delle sinergie con il mondo sanitario.
Il 26 settembre è prevista una doppia sessione al mattino, la prima "Valutare la qualità dell'ambiente" sarà dedicata all'approfondimento di due temi: qualità dell'aria e amianto; la seconda è una sessione amministrativa, sul tema della digitalizzazione nella Pubblica amministrazione. Al pomeriggio si proseguirà con gli interventi sul tema "L'organizzazione delle Arpa tra realtà e rinnovamento", un momento di approfondimento e confronto dedicato alla riforma del lavoro nella Pa con particolare riferimento alla figura del dirigente.
Si chiuderà il 27 mattina con il tema "Ambiente e salute tra percezione, consapevolezza ed educazione", per confrontarsi ancora una volta sui temi della divulgazione e del coinvolgimento della cittadinanza.