Home | Archivio La Regione Informa | BORSE DI STUDIO - Lagalla: "Uffici lavorano per erogazione"

BORSE DI STUDIO - Lagalla: "Uffici lavorano per erogazione"

BORSE DI STUDIO - Lagalla:


10 ottobre 2019

L'assessore all'Istruzione e alla formazione professionale, Roberto Lagalla, interviene nel merito delle dichiarazioni e dell'interrogazione parlamentare del deputato Marianna Caronia per la mancata erogazione delle borse di studio agli studenti delle scuole elementari, medie e agli istituti superiori con una situazione di disagio economica secondo i valori Isee.
"Concordo con l'onorevole Caronia rispetto al grave disagio subito delle tante famiglie siciliane che dal 2014 aspettano l'erogazione delle borse di studio per i loro figli", spiega Lagalla. "Purtroppo, sin dal momento del suo insediamento - aggiunge - il governo regionale ha dovuto far fronte a molti e gravi ritardi accumulati negli anni. Nel caso dell'erogazione delle borse di studio, lo scorso anno abbiamo proceduto al pagamento di arretrati risalenti addirittura al 2012-13 e 2013-14, rimasti fermi anche a causa del ritardo, da parte dei Comuni, nella trasmissione delle istanze all'amministrazione regionale. In ogni caso, il differimento di almeno un anno non sarà mai ragionevolmente eliminabile proprio in ragione dei tempi tecnici di istruttoria delle pratiche da parte dei Comuni ai quali spetta l'assegnazione agli aventi diritto. Accolgo, comunque, la sollecitazione della deputata Caronia e confermo che gli uffici del dipartimento dell'Istruzione stanno lavorando, con tutte le risorse a disposizione e per quanto di competenza, per procedere all'erogazione delle borse di studio per gli anni 2014- 2015, 2015-2016 e 2016-2017, dando quindi massima priorità alla problematica, così come fatto per quella relativa all'erogazione dei contributi per l'acquisto dei libri scolastici che è stata portata, non senza fatica, a regolare coincidenza con gli anni scolastici di riferimento".