Home | Archivio La Regione Informa | SIRACUSA - Per nuovo ospedale via libera al bando di concorso

SIRACUSA - Per nuovo ospedale via libera al bando di concorso

SIRACUSA - Per nuovo ospedale via libera al bando di concorso


17 dicembre 2019

L'Asp di Siracusa, con deliberazione del direttore generale n. 902 del 16/12/2019, ha proceduto all'indizione del Concorso internazionale di idee per la costruzione del nuovo ospedale di Siracusa. L'Azienda ha rispettato le scadenze concordate, in occasione della conferenza dei servizi dello scorso 18 novembre, con il presidente della Regione Nello Musumeci e l'assessore alla Salute Ruggero Razza, che hanno sempre ribadito la necessità di fare in fretta per dotare la città di un nuovo ospedale.
Il bando prevede la possibilità per l'Asp di affidare al vincitore del concorso di idee tutte le successive fasi di progettazione e direzione lavori proprio per ottimizzare sia le procedure di affidamento sia i tempi di esecuzione delle attività di progettazione.
«Il concorso mira a selezionare la migliore proposta ideativa che consentirà di realizzare l'opera facendo ricorso alle più recenti e innovative tecniche nel settore ospedaliero nell'ottica dei principi di innovazione tecnologica, tutela del paesaggio e centralità delle cure del paziente. Il nuovo ospedale, quindi, dovrà avere, un'anima ''4.0'' e dovrà essere conforme ai più recenti studi in materia di edilizia ospedaliera e ai principi guida dell'Agenzia nazionale dei servizi sanitari per la realizzazione di nuove strutture ospedaliere», afferma il direttore generale dell'Asp Salvatore Lucio Ficarra.
L'area dove sorgerà l'opera, individuata da professore Pellitteri, a seguito di un approfondito studio del territorio siracusano contemplando le esigenze ospedaliere con quelle di tutela e rispetto dei vincoli ambientali, è stata formalizzata con delibera del direttore generale n. 775 del 19/11/2019. L'Asp ha quindi nominato il Rup e stipulato una convenzione con l'Ufficio speciale per la progettazione della Regione Siciliana per la redazione delle attività di supporto tecnico nella predisposizione del documento di indirizzo alla progettazione dell'opera. L'area individuata, ubicata in contrada Tremilia del Comune di Siracusa, in prossimità dello svincolo autostradale Siracusa-Catania e della Statale 124, si sviluppa su circa duecentomila metri quadrati di estensione, mentre l'ospedale avrà una superficie di sessantamila metri quadrati, per un totale di 420 posti letto e un investimento complessivo di duecento milioni di euro come disposto dalla governo Musumeci che a settembre 2019 ha riclassificato il nuovo ospedale di Siracusa quale Dea di II livello. Il bando, infine, espletate le operazioni preliminari di scelta della piattaforma informatica per la gestione del concorso, sarà pubblicato prossimamente sulla Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, sulla Gurs e su alcuni dei principali quotidiani nazionali e locali.