Home | Archivio La Regione Informa | OPERE INCOMPIUTE - A Ragusa si completa la parrocchia di Cisternazzi

OPERE INCOMPIUTE - A Ragusa si completa la parrocchia di Cisternazzi

OPERE INCOMPIUTE - A Ragusa si completa la parrocchia di Cisternazzi


14 ottobre 2019

«Recuperare le opere pubbliche incomplete significa ridare dignità al denaro e tradurre le promesse in fatti. E' questo l'obiettivo al quale il mio governo sta lavorando».
Così il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci nell'annunciare la decisione della Giunta di approvare la riprogrammazione delle economie dei fondi ex Gescal, messa a punto dall'assessorato alle Infrastrutture, guidato da Marco Falcone.
A Ragusa, in particolare, sono stati assegnati tre milioni e 200mila euro per il completamento del complesso parrocchiale di contrada Cisternazzi, al servizio degli alloggi di edilizia pubblica del quartiere.
«Manteniamo gli impegni che avevamo assunto - aggiunge l'assessore Falcone - indirizzando gli investimenti della Regione sul binario di virtuose politiche abitative, uno dei pilastri della nostra azione di governo».