Home | Archivio La Regione Informa | TERRITORIO SANTA LUCIA DEL MELA - In gara doppio intervento anti dissesto idrogeologico

SANTA LUCIA DEL MELA - In gara doppio intervento anti dissesto idrogeologico

SANTA LUCIA DEL MELA - In gara doppio intervento anti dissesto idroge


30 dicembre 2019

Si accelera per mettere in sicurezza il territorio di Santa Lucia del Mela, Comune del Messinese al quale l'Ufficio contro il dissesto idrogeologico, guidato dal presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, ha destinato complessivamente due milioni e 770mila euro per due interventi di consolidamento. Riguardano entrambi due assi viari particolarmente trafficati e dove è necessario eliminare al più presto il pericolo per l'incolumità pubblica provocato dalla fragilità dei versanti che le sovrastano e che accusano da un decennio una serie di movimenti franosi.
Gli interventi, già messi in gara dalla Struttura commissariale diretta da Maurizio Croce, riguardano la via Palombello, che attraversa il centro storico, e la via Cesare Battisti, nella zona residenziale più nuova, fino a raggiungere la strada comunale Curatola. Necessario arrestare le frane in corso e neutralizzare i distacchi di porzioni di roccia, che a più riprese hanno invaso le carreggiate, danneggiato fabbricati e infrastrutture, minacciando le abitazioni sottostanti. Anche le opere di contenimento in cemento armato, che si trovano a valle, risultano profondamente lesionate e dovranno essere ripristinate.
In particolare, la messa in sicurezza della via Palombello, consentirà una migliore fruibilità turistica dell'area, valorizzata dalla presenza dell'antico castello che rappresenta il monumento principale della città. Con i lavori previsti nella via Cesare Battisti, invece, sarà possibile, tra l'altro, decongestionare il traffico veicolare e pedonale di una zona densamente popolata restituendo ai cittadini la piena vivibilità degli spazi urbani.