Home | Archivio La Regione Informa | ANNIVERSARIO BONSIGNORE - Turano ricorda dirigente: "Funzionario esemplare"

ANNIVERSARIO BONSIGNORE - Turano ricorda dirigente: "Funzionario esemplare"

ANNIVERSARIO BONSIGNORE - Turano ricorda dirigente: Funzionario esemplare


12 maggio 2020

Commemorazione questa mattina in via degli Emiri, nei locali dell'assessorato regionale delle Attività produttive, per il 30° anniversario dell'uccisione del dirigente della Regione Siciliana Giovanni Bonsignore freddato il 9 maggio 1990 a Palermo.

L'assessore regionale alle Attività produttive, Mimmo Turano, ha deposto una corona di fiori in memoria dell'integerrimo funzionario della Regione ucciso dalla mafia davanti alla lapide che lo ricorda nei locali dell'assessorato.

"Quest'anno il 9 maggio non abbiamo potuto commemorare pubblicamente Giovanni Bonsignore come avremmo voluto - spiega l'assessore Turano - ma con una cerimonia semplice e riservata abbiamo comunque reso omaggio alla memoria di un uomo retto, di un funzionario pubblico esemplare. Ricordare Bonsignore non è un esercizio retorico ma un dovere civile, oggi più che mai anche nella Pubblica amministrazione abbiamo bisogno di esempi luminosi di onestà e di senso del bene comune" conclude Turano.