Home | Archivio La Regione Informa | POLITICHE GIOVANILI - Un milione per favorire l'aggregazione sociale

POLITICHE GIOVANILI - Un milione per favorire l'aggregazione sociale

POLITICHE GIOVANILI - Un milione per favorire l'aggregazione sociale

La Giunta regionale di Governo ha dato il via libera alla proposta dell'Assessore regionale della Famiglia e delle Politiche Sociali, Antonio Scavone, circa l'utilizzo di 1,1 milioni di euro da destinare alle attività di partecipazione inclusiva dei giovani alla vita sociale dei territori.
" Si tratta delle risorse del Fondo per le politiche giovanili per il 2019- ha affermato l'Assessore della Famiglia, Antonio Scavone- destinato a finanziare interventi volti a promuovere le attività dei giovani nei territori anche al fine della prevenzione del fenomeno delle nuove dipendenze".
I contributi saranno concessi previa emanazione di un avviso pubblico da parte dell'Assessorato regionale della Famiglia cui potranno partecipare le associazioni giovanili in partenariato con enti locali ed enti pubblici.
" Le azioni promosse avranno l'obiettivo di promuovere- ha continuato Scavone- la socialità, l'aggregazione e la creatività giovanile al fine di favorire il raggiungimento di un alto grado di relazionalità, di opportunità di apprendimento, di costruzione di legami, nonchè di favorire lo sviluppo dell'associazionismo giovanile e di promuovere una proficua collaborazione tra gli enti pubblici e le associazioni giovanili coinvolte".