Home | Strutture regionali | Assessorato regionale dei beni culturali e dell'identità siciliana | Dipartimento dei beni culturali e dell'Identità siciliana | News

News

 

06-MAR-2020 - Sospeso il ricevimento del pubblico negli Uffici delle Soprintendenze e negli Uffici centrali del Dipartimento, fino al 15 c.m., ed altre misure di contenimento del virus COVID-19.....

Visto il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 4 marzo 2020 recante "Misure per il contrasto e il contenimento sull'intero territorio nazionale del diffondersi del virus COVID-19"; Visto il Decreto dell'Assessore regionale dei beni culturali ad interim, Presidente della Regione, n° 10/Gab del 5 marzo 2020 recante "Interventi di contenimento della diffusione del virus COVID-19 sul territorio regionale"; negli uffici centrali e periferici di questo Dipartimento, dalla data della presente e fino al 15 marzo p.v.; si applicano le seguenti misure:
- fatti salvi i casi di comprovata indifferibilità, necessità e urgenza, è sospeso il ricevimento di pubblico e conseguentemente gli utenti potranno attivare le interlocuzioni con il personale degli Istituti e del Dipartimento sia telefonicamente, sia per posta elettronica;
- fatti salvi i casi di comprovata indifferibilità, necessità e urgenza e i casi già programmati, è sospesa la convocazione di riunioni, conferenze di servizi e commissioni di qualsiasi natura;
- la corrispondenza in entrata sarà consegnata in apposito ambiente front-office ;
- in tutti gli uffici, e in particolare nelle aree di accesso agli stessi, saranno messe a disposizione del personale, degli addetti, nonché degli eventuali utenti e visitatori autorizzati, liquidi disinfettanti per l'igiene delle mani.
Si raccomanda a tutto il personale l'osservanza delle disposizioni contenute nel Decreto P.C.M. 04/03/2020; nella Direttiva P.C.M. n. 1 del 25/02/2020; nell'Ordinanza del Presidente della Regione n. 1 del 25/02/2020, nonché nel Decreto dell'Assessore regionale dei beni culturali ad interim, Presidente della Regione, n° 10/Gab del 5 marzo 2020.