Home | Strutture regionali | Assessorato regionale dell'economia | Dipartimento delle finanze e del credito | Competenze e Attività

Competenze e Attività

Il Dipartimento Finanze e Credito è preposto alla allocazione delle risorse economiche necessarie per il finanziamento della spesa pubblica attraverso l'imposizione tributaria e svolge funzioni in materia di credito e risparmio. Le materie attirbuite al Dipartimento Regionale Finanze e Credito in virtù dello Statuto della Regione Siciliana, artt. 36, 37, 38, 39, del D.P.R. del 26/07/1965 n. 1074 (norme di attuazione dello Statuto), del D.P.reg. n.70 del 28 febbraio 1979, della L.R. 15 maggio 1991, n.20 e della L.R. 5 settembre 1990, n.35, riguardano in particolare:

Affari concernenti le competenze e le spettanze tributarie regionali.

Affari connessi alla riscossione dei tributi e di altre entrate erariali e di enti pubblici.

Vigilanza sulle entrate di spettanza della Regione; analisi dell'andamento delle entrate regionali:statistica, economica e finanziaria; raccolta ed elaborazione dei dati.

Redditi patrimoniali: determinazione concertuale dei canoni di concessione e delle indennità di abusiva occupazione di beni del demanio marittimo.

Finanza locale: ripartizione delle quote di compartecipazione dei Comuni e delle Province al gettito dei tributi di spettanza regionale.

Disciplina del credito e del risparmio; affari connessi all'applicazione delle norme di attuazione in materia di credito e risparmio.

Affari connessi ai tributi propri ed ai tributi erariali di spettanza della Regione, aventi carattere di imposizione diretta e indiretta; affari relativi alla riscossione delle tasse automobilistiche e dell'imposta sugli intrattenimenti.