Home | Strutture regionali | Assessorato regionale delle autonomie locali e della funzione pubblica | Dipartimento delle autonomie locali | 0001-d.lgs 33/2013Amministrazione trasparente

Decreto Legislativo n. 33/2013 - Amministrazione Trasparente

La presente sezione, istituita ai sensi del Decreto Legislativo 14 marzo 2013, n. 33, che ha riordinato gli obblighi di pubblicitÓ, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle Pubbliche Amministrazioni, Ŕ in continuo aggiornamento.

 



 

AttivitÓ e Procedimenti del Dipartimento

I Procedimenti amministrativi, sia di ufficio che di istanza di parte, di competenza di questo Dipartimento/Ufficio sono pubblicati nella sezione "Amministrazione trasparente" (sotto-sezione di 1░ livello "AttivitÓ e procedimenti" - sotto sezione di  2░ livello "tipologie di procedimento" a cui si accede dall'Home page del sito istituzionale del sito della Regione Siciliana - link   http://217.222.248.115/BdProcedimenti/consulta/CercaProc.asp



 

Personale - art. 15 e art. 21

DIRIGENTE GENERALE

Tabella (nuova finestra)

DIRIGENTI

Tabella dirigenti non generali (nuova finestra)

INCARICHI

Tabella incarichi conferiti o autorizzati al personale del Dipartimento (nuova finestra)



AttivitÓ e procedimenti - art. 35

Procedimenti del Dipartimento -

Tipologie procedimenti (schede)

Tempi di conclusione dei procedimenti amministrativi

Monitoraggio Tempi Procedimentali

Provvedimenti - art. 23

Provvedimenti dirigenziali

Bandi di Gara e Contratti - art. 37

Bandi di gara e contratti

Controlli sulle imprese - art. 25

Obblighi di pubblicazione concernenti i controlli sulle imprese

Sovvenzioni, contributi, sussidi, vantaggi economici - art. 26

Atti di concessione

Criteri e ModalitÓ

D. LGS. N. 198/2009 ARTT. 1, 3 e 4 - "CLASS ACTION"

ARCHIVIO

 Amministrazione trasparente

ex TRASPARENZA, VALUTAZIONE E MERITO

Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione (P.T.P.C.) e dal Programma Triennale per la Trasparenza e l'IntegritÓ (P.T.T.I.)

Disposizioni per il personale in attuazione delle misure previste dal Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione (P.T.P.C.) e dal Programma Triennale per la Trasparenza e l'IntegritÓ (P.T.T.I.)