Venerdì, 22 ottobre 2021
Il portale: ricerca
Home 
Home | Strutture regionali | Assessorato regionale della salute | Aree Tematiche | Criteri di approprietezza dei test provocativi di ischemia miocardica in cardiologia nucleare

Criteri di appropriatezza dei test provocativi di ischemia miocardica in cardiologia nucleare

Con Decreto Assessoriale n 2278.del 29 dicembre 2014 è stato approvato il documento di indirizzo "Criteri di appropriatezza dei test provocativi di ischemia miocardica in cardiologia nucleare" elaborato da un gruppo di lavoro costituito con le società scientifiche di settore redatto con riferimento alle Linee Guida nazionali, internazionali e ad altri documenti della letteratura scientifica internazionale.
La scintigrafia miocardica è una delle indagini che la Medicina Nucleare offre al Cardiologo per lo studio del cuore; si tratta di una procedura diagnostica non invasiva che viene utilizzata per individuare anomalie nella perfusione del miocardio a riposo e sotto stress (con opportuni test di provocazione).La scintigrafia miocardica viene utilizzata soprattutto per la diagnosi e lo studio della "cardiopatia ischemica" (infarto del miocardio, angina pectoris), patologia nella quale è in grado di fornire indicazioni sulla necessità o meno di procedere all'esecuzione di una coronarografia; ma è utilizzata anche per altre indicazioni cardiologiche.
Il documento si propone di fornire le basi teoriche e pratiche per una esecuzione ragionata di questo esame di Cardiologia Nucleare e vuole essere uno strumento di consultazione fruibile dagli specialisti Cardiologi, dai Medici Nucleari, dai Medici di Medicina Generale e quanti si occupano del settore, volto a garantirne un uso con indicazioni appropriate.

 



 

Documento di indirizzo "Criteri di appropriatezza dei test provacativi di ischemia miocardica in cardiologia nucleare"

Adobe Portable Document Format D.A. n 2278 del 29 dicembre 2014 (Dimensione documento: 1398569 bytes)

Criteri di appropriatezza nell'indicazione dei test provacativi di ischemia miocardica in cardiologia nucleare

ZIP Compressed Format Documento di indirizzo (Dimensione documento: 7139753 bytes)