Venerdì, 22 ottobre 2021
Il portale: ricerca
Home 
Home | Strutture regionali | Assessorato regionale della salute | Aree Tematiche | Medicine Complementari

MEDICINE COMPLEMENTARI

Con il Decreto n. 1742 del 22.10.2014 pubblicato nella G.U.R.S. n. 48 del 14-11-2014, L'Assessorato della Salute della Regione siciliana ha recepito l'Accordo tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano concernente i criteri e le modalità per la certificazione di qualità della formazione e dell'esercizio dell'agopuntura, della fitoterapia e dell'omeopatia da parte dei medici chirurghi, degli odontoiatri, dei medici veterinari e dei farmacisti (Rep. Atti n. 54/CSR 07.02.2013).
Con DA 1715 del 19.09.2016 è stata istituita la Commissione Regionale per le Medicine Complementari (agopuntura, fitoterapia, omeopatia), costituita anche in base a quanto indicato dal Ministero della Salute nella nota n. 40978-P- del 24/07/2014.

Componenti della Commissione

a. Dirigente generale del DASOE, o un suo delegato, che la presiede.
b. Dirigente del Servizio 2 "Formazione e Comunicazione", del Dipartimento Attività Sanitarie ed Osservatorio Epidemiologico, responsabile dell'istruttoria e del procedimento.
c. Dirigente del Servizio 4 "Programmazione Ospedaliera" del Dipartimento per la Pianificazione Strategica.

d. Esperti esterni segnalati dalle Università di Catania, Messina e Palermo:

- Prof. Corrado Amodeo, già Professore Ordinario del settore scientifico disciplinare MED/18 "Chirurgia Generale", c/o Dipartimento di Chirurgia dell'Università degli Studi di Catania - Esperto in agopuntura;

- Prof. Agostino Palmeri, Professore Associato del settore scientifico disciplinare BIO/09 "Fisiologia", c/o Dipartimento di Scienze Biomediche e Biotecnologiche dell'Università degli Studi di Catania - Esperto in fitoterapia;

- Prof.ssa Daniela Puzzo, Ricercatore del settore scientifico disciplinare BIO/09 "Fisiologia", c/o Dipartimento di Scienze Biomediche e Biotecnologiche dell'Università degli Studi di Catania - Esperto in omeopatia;

- Prof. Gioacchino Calapai, Professore Ordinario del settore scientifico disciplinare BIO/14 "Farmacologia" e "Tossicologia" c/o Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale dell'Università degli Studi di Messina - Esperto in fitoterapia e omeopatia;

- Prof.ssa Vivienne Spadaro, Professore Associato del settore scientifico disciplinare BIO/2 - Botanica sistematica c/o Dipartimento di Scienze e Tecnologie Biologiche, Chimiche e Farmaceutiche (STEBICEF) dell'Università degli Studi di Palermo - Esperto in fitoterapia;

e. Esperti esterni segnalati dall'Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della città capoluogo della Regione:

- Dott. Nocifora Nunzio Riccardo, Medico di Medicina Generale convenzionato con il SSN nel Comune di Altofonte - Esperto in medicina antroposofica;

- Dott.ssa Claudia Pricoco, Specialista ambulatoriale interno a T.I. branca di Reumatologia c/o l'ASP di Catania - Esperta in agopuntura;

-Dott. Angelo Eliseo Sberna, Responsabile aziendale di Medicina dello Sport c/o l'ASP di Enna - Esperto in fitoterapia;

- Dott. Ciro D'Arpa, Libero Professionista in medicina omeopatica, psichiatria e medicina generale convenzionata - Palermo - Esperto in omeopatia;

- Dott. Giuseppe Scaglione, Dirigente Medico della U.O. di Ginecologia ed Ostetricia c/o ARNAS Civico di Palermo - Esperto in omotossicologia;

f. Esperti e componenti designati dall'Assessorato della Salute:

- Dott. Edmondo Palmeri, Specialista in chirurgia vascolare, medicina estetica e nutrizionistica - Presidente CO.RE.SI.M.I. (Coordinamento Regionale Siciliano per la Medicina Integrata - Palermo - Esperto in omeopatia e omotossicologia;

- Dott. Vincenzo Garaffa, Responsabile della U.O. Terapia Medica non Convenzionale Agopuntura - Moxibustione dell'ASP di Trapani;

- Dott.ssa Giuseppina Manuele, Vicepresidente dell'I.R.S.M.O. Istituto Ricerche e Studi Medicina Omeopatica - Catania; Esperto in omeopatia e agopuntura;

- Dott.ssa Maria Concetta Giuliano, Medico di Medicina Generale, Specialista in Endocrinologia in Ortopedia - Catania - Esperta in medicine complementari: agopuntura, omeopatia, fitoterapia e nutrizione;

- Dott. Nunzio Sallemi, Medico di Medicina Generale convenzionato con il SSN - Comiso (RG) - Esperto in omeopatia e agopuntura;

- Dott. Antonino Milici - Medico Specialista in neurologia e psichiatria - ASP Messina.

La Commissione, nel rispetto dell'Accordo e della normativa statale e comunitaria, svolge i seguenti compiti:

 Propone i criteri per la definizione dei percorsi formativi degli enti accreditati per le singole discipline di medicina non convenzionale. 
Formula proposte operative in merito alle procedure di accreditamento;
 Effettua una valutazione qualitativa delle istanze di accreditamento dei soggetti di formazione sulla base del possesso dei requisiti minimi e uniformi previsti dall'Accordo e previa verifica dell'atto costitutivo dell'istituto di formazione, dello statuto, del regolamento interno, del programma del corso di formazione per i quali si richiede l'accreditamento e autocertificazione di assenza del conflitto di interessi dei docenti, in analogia a quanto previsto dalle vigenti disposizioni in tema di ECM;
 Propone la definizione degli eventuali oneri a copertura delle spese per l'accreditamento e le procedure di verifica a carico del soggetto da valutare;
 Propone l' applicazione delle misure sanzionatorie in caso di scostamenti dai requisiti di accreditamento da parte di soggetti beneficiari dell'accreditamento;
 Esprime parere nei casi dubbi e contestati dagli ordini professionali delle modalità applicative delle norme transitorie relative all'iscrizione dei professionisti negli appositi elenchi istituiti presso gli Ordini professionali di appartenenza;
 Propone modalità di costruzione e aggiornamento dell'elenco regionale dei soggetti pubblici e privati accreditati per la formazione nelle discipline oggetto dell'Accordo, compreso l'elenco dei docenti, da rendere accessibile sui siti istituzionali;
 Redige report annuali per la verifica e il monitoraggio delle attività formative realizzate in ambito regionale.
 Promuove progetti di ricerca e di attività di formazione ECM, di interesse regionale, in ambiti specifici e nelle aree di integrazione delle discipline oggetto dell'Accordo con la medicina ufficiale.

 

 



NORMATIVA

Recepimento dell'accordo Stato - Regioni del 07/02/2013

Adobe Portable Document Format DA n. 1742 del 22.10.2014 (Dimensione documento: 146956 bytes)
 

Istituzione della commissione regionale per le medicine complementari

Adobe Portable Document Format D.A. n. 1715 del 19.09.2016 (Dimensione documento: 2788312 bytes)
 

Modulistica per l'accreditamento

Elenchi "argomenti specifici" per la valutazione dei programmi formativi delle Scuole di Formazione ai sensi dell'Accordo Stato Regioni del 07.02.2013

Allegato Elenchi "argomenti specifici" (Dimensione documento: 35667 bytes)