Venerdì, 22 ottobre 2021
Il portale: ricerca
Home 
Home | Strutture regionali | Assessorato regionale della salute | Dipartimento per le attività sanitarie e osservatorio epidemiologico | Struttura | Organizzazione e competenze | Organigramma | Servizio 3 | Area tematica Servizio 3

Tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro

Circolare Esplicativa per l'applicazione del Decreto Assessoriale dell'8 luglio 2019, n.1432

Adobe Portable Document Format Circolare n. 11 del 09 agosot 2019 (Dimensione documento: 265278 bytes)

 

Affidamento alle AA.SS.PP. dell'incarico di Presidente per la verifica finale dei corsi di formazione amianto in attuazione del Decreto N. 9386 del 22 dicembre 2006, del D.D.G. n.1866 del 22 luglio 2010 e della Circolare n°1309 dell¿11 novembre 2013.

Adobe Portable Document Format Circolare n° 7 del 4 aprile 2014 (Dimensione documento: 119660 bytes)

 

Ulteriori chiarimenti in merito all'attuazione del decreto del 22 dicembre e del D.D.G n. 1866 del 22 luglio 2010 "Programma di formazione per la prevenzione del rischio sanitario da esposizione all'amianto nei lavoratori interessati"

Adobe Portable Document Format Circolare n° 1309 dell' 11 novembre 2013 (Dimensione documento: 8742711 bytes)

 

Proroga delle procedure previste dal D.A. n° 1619/12

Adobe Portable Document Format Circolare n° 1307 del 18 settembre 2013 (Dimensione documento: 1111413 bytes)

 

Convegno Regionale " La normativa per la gestione delle sostanze chimiche"- Applicazione dei Regolamenti REACH & CLP

Adobe Portable Document Format Francesco Faranda (Dimensione documento: 147896 bytes)

L'identificazione della sostanza nella registrazione e nel processo di inquiry

Adobe Portable Document Format Rossella Demi (Dimensione documento: 656014 bytes)

Introduzione alla regolamentazione europea delle sostanze chimiche per la tutela della salute e dell'ambiente: ECHA, REACH, CLP, ...

Adobe Portable Document Format Rossella Demi (Dimensione documento: 1707730 bytes)

Allegato 1 al decreto regionale 22 luglio 2011 AUTORITA' COMPETENTE REGIONALE PER L'ATTUAZIONE DEL REGOLAMENTO CE N. 1907/2006 (REACH)

Adobe Portable Document Format Ing Leonardo Ditta (Dimensione documento: 31538 bytes)

LA SCHEDA DATI DI SICUREZZA: NOVITÀ INTRODOTTE DAI REGOLAMENTI REACH E CLP

Adobe Portable Document Format Ida Marcello (Dimensione documento: 2802015 bytes)

Gli adempimenti e i soggetti interessati previsti dal Regolamento CE 1907/2006 - REACH

Adobe Portable Document Format Gianluca Stocco (Dimensione documento: 649594 bytes)

I Compiti dell'Autorità Nazionale,piano nazionale dei controlli,il regime sanzionatorio

Adobe Portable Document Format Luigia Scimonelli (Dimensione documento: 2104351 bytes)

Agenzia Europea per le sostanze chimiche

Adobe Portable Document Format Ignazio Tozzo (Dimensione documento: 446068 bytes)

Le PMI utilizzatrici: esigenze e supporto tecnico; dove reperire le informazioni utili per le modalità di adempimento dei regolamenti REACH e CLP

Adobe Portable Document Format Gianluca Stocco (Dimensione documento: 2306032 bytes)

 

Convegno Regionale "La Normativa per la Gestione delle Sostanze Chimiche". Palermo 26 settembre 2013 - Hotel La Torre (Mondello); Taormina 27 settembre 2013 - Hotel Caparena

Adobe Portable Document Format Convegno (Dimensione documento: 2581478 bytes)

Convegno regionale "La normativa per la gestione delle sostanze chimiche"

Adobe Portable Document Format Brochure convegno (Dimensione documento: 241130 bytes)

Linee guida per l'effettuazione dei controlli previsti dai Regolamenti REACH & CLP

Adobe Portable Document Format D.D.G. n° 1646 del 5 settembre 2013 (Dimensione documento: 27428505 bytes)

 

Incarico Ispettori REACH ai sensi del D.A. nO 1374/11 del 22 luglio 2011

Adobe Portable Document Format D.D.G. n° 1645 del 5 settembre 2013 (Dimensione documento: 6154501 bytes)

 

Indicazioni per l'applicazione del Decreto dell'Assessorato Regionale della Salute n. 1754 del 5 settembre 2012 "Norme sulle misure di prevenzione e protezione dai rischi di caduta dall'alto da predisporre negli edifici per l'esecuzione dei lavori di manutenzione sulle coperture in condizioni di sicurezza

Adobe Portable Document Format Circolare n° 1304 del 23 luglio 2013 (Dimensione documento: 5489563 bytes)

 

Ulteriori chiarimenti in merito all'attuazione del decreto Assessoriale dell'08 Agosto 2012, n° 1619

Adobe Portable Document Format Circolare 1302 del 03 Maggio 2013 (Dimensione documento: 1055427 bytes)

 

Chiarimenti in merito all'applicazione delle procedure di cui al decreto Assessoriale dell'8 agosto 2012 n. 1619

Adobe Portable Document Format Circolare n. 1298 del 15 gennaio 2013 (Dimensione documento: 192399 bytes)

 

Guida pratica all'applicazione del Titolo IV del D.Lgs 81/08 nei Lavori Pubblici e nei Lavori Privati - a cura dell'Assessorato della Salute - ASP di Catania - Ordine degli Ingegneri di CT

Adobe Portable Document Format La sicurezza nei cantieri (Dimensione documento: 12179175 bytes)

 

Recepimento degli Accordi Stato - Regioni del 21 dicembre 2011 n. 221 e n. 223 e del 25 luglio 2012 e Linee Guida per l'organizzazione dei corsi di formazione per lo svolgimento diretto da parte del datore di lavoro dei compiti di prevenzione e protezione dai rischi e per lavoratori, dirigenti e preposti.

Adobe Portable Document Format D.A. n. 1619 del 8 agosto 2012 (Dimensione documento: 1233010 bytes)

Chiarimenti in merito all'entrata in vigore del Decreto Assessoriale del 08 agosto 2012 n. 1619

Adobe Portable Document Format Chiarimenti al D.A. n. 1619 (Dimensione documento: 46956 bytes)

 

Norme sulle misure di prevenzione e protezione dai rischi di caduta dall'alto da predisporre negli edifici per l'esecuzione dei lavori di manutenzione sulle coperture in condizioni di sicurezza

Adobe Portable Document Format D.A. n. 1754 del 5 settembre 2012 (Dimensione documento: 461193 bytes)

 

Costituzione Gruppo di Lavoro "Sicurezza nei lavori in quota" ai sensi dell¿art. 11 del D.A. n. 1754 del 5 settembre 2012

Adobe Portable Document Format D.D.G. n. 1933 del 26 settembre 2012 (Dimensione documento: 137427 bytes)

 

Linee guida per il regolamento aziendale per l'organizzazzione e la gestione della sicurezza e salute nelle Aziende Sanitarie della Regione Siciliana ai sensi del D.lgs. 81/08 e s.m.i.

Adobe Portable Document Format Circolare Assessoriale n. 1292 del 25 maggio 2012 (Dimensione documento: 357184 bytes)

 

Decorrenza dell'aggiornamento per Responsabili dei Servizi di Prevenzione e Protezione (RSPP)e per Addetti dei Servizi di Prevenzione e Protezione (ASPP) esonerati ai sensi dell'Art. 32, comma 5, del d.lgs n. 81/2008.

Adobe Portable Document Format Lettera Circolare Prot. 31976 del 12 aprile 2012 (Dimensione documento: 49412 bytes)

 

Costituzione Osservatorio regionale sugli infortuni e malattie professionali

Adobe Portable Document Format D.A. n. 1537 del 17/08/2011 (Dimensione documento: 66625 bytes)

Il Regolamento CE n. 1907/2006 (REACH), entrato in vigore il 01/06/2007 in tutti i paesi della Comunità Europea, è un sistema integrato di registrazione, valutazione, autorizzazione e restrizione delle sostanze chimiche, lungo la filiera della loro produzione, importazione ed utilizzazione. Obiettivo primario è il miglioramento della tutela della salute umana e dell'ambiente e il rafforzamento della competitività dell'industria chimica europea attraverso la libera circolazione delle sostanze. Come previsto dall'art. 121 del REACH, ogni singolo Stato Membro della Comunità Europea provvede all'istituzione di un'Autorità Competente che coordini, mediante la realizzazione di una rete nazionale, le attività di controllo e vigilanza, al fine di garantire la corretta applicazione delle prescrizioni del Regolamento. Tale autorità è stata individuata nel Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali (L. 6/04/2007 n. 64), ora Ministero della Salute. Sulla base del Decreto Ministero della Salute del 22/11/2007 e dell'Accordo Stato Regioni; Province Autonome del 29/10/2009, la Regione Sicilia, con il D.A 1374/10 del 22 luglio 2011, ha individuato nel Dipartimento Attività Sanitarie ed Osservatorio Epidemiologico dell'Assessorato della Salute, la Autorità Competente Regionale per il coordinamento delle attività previste dal Regolamento REACH, tramite il recepimento del suddetto Accordo. Il suddetto Accordo prevede un sistema dei controlli ufficiali per l'attuazione del Regolamento CE n. 1907 del Parlamento europeo e del Consiglio concernente la registrazione, la valutazione, l'autorizzazione e la restrizione delle sostanze chimiche (REACH), designando i Dipartimenti di Prevenzione delle Aziende Sanitarie Locali come strutture territoriali che esplicano l'attività di vigilanza e controllo necessaria all'accertamento dell'osservanza alle norme del Regolamento e che riguardano (punto 2.2, dell'accordo) tutte le fasi della catena di approvvigionamento, dalla fabbricazione o importazione, all'uso, alla distribuzione e all'immissione sul mercato delle sostanze chimiche pericolose in quanto tali o in quanto componenti di preparati o articoli immessi sul mercato europeo.

Adobe Portable Document Format DA 1374 del 22/07/2011 e Allegato (Dimensione documento: 530240 bytes)

 

PALERMO - 1° Giornata Regionale della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro Si terrà giorno 13 maggio a Palermo presso l'aula "La Vignicella" del centro convegni dell'ASP di Palermo sita in Via Pindemonte 88, la Prima Giornata Regionale della Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro. Il Piano regionale straordinario per la tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro 2010-2012 è finalizzato al raggiungimento di più elevati standard di sicurezza sul lavoro. Le azioni si sviluppano in specifici piani mirati di prevenzione la cui realizzazione è affidata alle Aziende Sanitarie Provinciali con il coordinamento del servizio 3 "Tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro" del Dipartimento Attività Sanitarie ed Osservatorio Epidemiologico dell'Assessorato regionale della salute (DASOE). Il convegno consentirà un bilancio sul primo anno di attività del Piano straordinario e permetterà il confronto con alcuni attori istituzionali su obiettivi e scelte operative messe in atto per conseguire una riduzione degli infortuni sul lavoro e delle malattie professionali, con particolare riferimento al settore edile ed agricolo, nonché sulle iniziative di promozione, comunicazione ed informazione per la diffusione della cultura della sicurezza anche attraverso l'impegno coordinato con i diversi enti ed istituzioni del settore. Il convegno rientra nell'ambito delle iniziative della Campagna Regionale di Comunicazione che prevede, tra l'altro, l'organizzazione delle "Giornate Regionali della Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro". La tavola rotonda finale, a cui parteciperanno istituzioni e parti sociali offrirà ulteriori spunti di approfondimento sugli argomenti.

Adobe Portable Document Format Brochure convegno (Dimensione documento: 406748 bytes)

 

Lettera Circolare in ordine alle Indicazioni della Commissione consultiva per la valutazione dello stress lavoro-correlato (articoli 6, comma 8, lettera m-quater, e 28, comma 1-bis, d.lgs. n. 81/2008 e successive modificazioni e integrazioni).



L'articolo 28, comma 1, del d.lgs. 9 aprile 2008, n. 81, di seguito d.lgs. n. 81/2008, prevede che la valutazione dei rischi debba essere effettuata tenendo conto, tra l'altro, dei rischi da stress lavoro-correlato, secondo i contenuti dell'accordo europeo dell'8 ottobre 2004. In ragione delle difficoltà operative ripetutamente segnalate in ordine alla individuazione delle corrette modalità di attuazione di tale previsione legislativa, in sede di adozione delle disposizioni integrative e correttive al citato d.lgs. n. 81/2008, è stato introdotto all'articolo 28 il comma 1-bis, con il quale si è attribuito alla Commissione consultiva il compito di formulare indicazioni metodologiche in ordine al corretto adempimento dell'obbligo, finalizzate a indirizzare le attività dei datori di lavoro, dei loro consulenti e degli organi di vigilanza. Al fine di rispettare, entro il termine del 31 dicembre 2010, la previsione di cui all¿articolo 28, commi 1 e 1-bis, del d.lgs. n. 81/2008, la Commissione consultiva permanente per la salute e sicurezza sul lavoro ha costituito un proprio comitato a composizione tripartita il quale, a seguito di ampio confronto tra i propri componenti, ha elaborato il presente documento, licenziato dalla Commissione consultiva nella propria riunione del 17 novembre 2010.

Adobe Portable Document Format Indicazioni della Commissione consultiva per la valutazione dello stress lavoro-correlato (Dimensione documento: 884464 bytes)

 

Linee di indirizzo per la Dotazione Organica dell'area Dipartimentale "Tutela della Salute e della Sicurezza nei luoghi di Lavoro" del Dipartimento di Prevenzione delle AA.SS.PP.

Adobe Portable Document Format Circolare 1274 (Dimensione documento: 2535947 bytes)

 

La finalità della nuova Circolare 1273 è quella di integrare gli obiettivi e le politiche per la tutela della salute e della sicurezza sul lavoro all'interno di realtà complesse ed articolate quali sono le Aziende Sanitarie ed Ospedaliere del Servizio Sanitario Regionale, con particolare riferimento al D.lgs. 81/08 e s.m.i., e alla Legge Regionale n. 5 del 14/04/2009 , al fine di pianificare ed uniformare le procedure in tema di organizzazione della sicurezza all'interno delle suddette Aziende

Adobe Portable Document Format Circolare 1273 (Dimensione documento: 2605038 bytes)

 

Con il nuovo D.D.G. 1866/10 di modifica di quello del 22.12.2006, si rende più confacente al mercato del lavoro e alle mansioni da svolgere il programma di formazione per la prevenzione del rischio sanitario da esposizione all'amianto nei lavoratori interessati.

Adobe Portable Document Format D.D.G. 1866 del 22 luglio 2010 (Dimensione documento: 181789 bytes)

 

Con D.A. n. 1864 del 21 luglio 2010 è stato costituito l'Ufficio Operativo del Comitato Regionale di Coordinamento in materia di Sicurezza e Salute nei luoghi di lavoro ai sensi del Decreto del Presidente della Regione del 14 gennaio 2009 e del D.A. n 2486 del 5 novembre 2009. L'Ufficio Operativo è composto da tutte le Istituzioni Pubbliche coinvolte nel settore della Salute e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro e provvederà a definire i Piani Operativi di vigilanza.

Adobe Portable Document Format D.A. 1864 del 21 luglio 2010 (Dimensione documento: 1564750 bytes)

 

1. Prime indicazioni operative sulle novità introdotte dal D.lgs. 106/09 al Titolo 4 del D.lgs. 81/08.

Adobe Portable Document Format Circolare regionale su Sicurezza nei cantieri temporanei o mobili (Dimensione documento: 191444 bytes)

 

2. Insediamento del Comitato Regionale di Coordinamento in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro.

Adobe Portable Document Format Comitato regionale di coordinamento (Dimensione documento: 13001 bytes)

3. Recepimento dell'accordo 1 agosto 2007 tra il Governo, le Regioni e le province autonome di Trento e Bolzano, concernente il Patto per la Tutela della salute e la prevenzione nei luoghi di lavoro.

Allegato D.A. n. 1502 del 28 luglio 2009 (Dimensione documento: 59603 bytes)

 

4. Procedure per gli accertamenti sanitari di assenza di tossicodipendenza o di assunzione di sostanze stupefacenti o psicotrope in lavoratori addetti a mansioni che comportano particolari rischi per la sicurezza, l'incolumità e la salute di terzi ai sensi dell'intesa Stato-Regioni del 30 ottobre 2007 e dell'accordo stato-Regioni del 18 settembre 2008.

Allegato D.D.G. n. 1490 del 24 luglio 2009 (Dimensione documento: 101398 bytes)

 

5. Protocollo di intesa tra Regione Siciliana e INAIL per la promozione della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, della cura e della riabilitazione, sottoscritto dal Presidente della Regione, dall'Assessore per la sanità, dal Presidente nazionale dell'INAIL e dal Direttore regionale dell'INAIL il 18/12/2009.

Adobe Portable Document Format Protocollo di intesa tra Regione Siciliana e INAIL (Dimensione documento: 3949706 bytes)