STRUTTURA

SERVIZI ALL'UTENZA

TEMPI PROCEDIMENTALI

Amministrazione Trasparente

PROVVEDIMENTI L.R. 21/2014 ART.68

ATTIVITA' DEL DIPARTIMENTO

LINK UTILI

Home | Strutture regionali | Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea | Dipartimento dello sviluppo rurale e territoriale | Fondi Nazionali e Comunitari

FONDI NAZIONALI E COMUNITARI

Il Dipartimento Regionale Azienda Foreste Demaniali  ha attribuito grande importanza strategica alla realizzazione di progetti e programmi sostenibili integrati regionali pertanto, per un efficiente ed efficace governo delle aree naturali protette comunque gestite, è stato necessario accedere a tutte le fonti di finanziamento attualmente disponibili sia a livello nazionale che europeo, in considerazione dello stato di crisi in cui versano attualmente le finanze regionali, partecipando attivamente ai tavoli di concertazione Regionali e Provinciali dove sono state presentate iniziative concrete, in gran parte recepite dal PO.R. In alcune Misure del PO.R. Sicilia 2000-2006 ha quindi individuato azioni mediante le quali perseguire obiettivi sia a carattere infrastrutturale, volti al potenziamento, alla conservazione e ripristino di habitat, specie e siti e il recupero di beni e insediamenti di valore sociale, culturale e storico, che di carattere immateriale, avuto riguardo alla definizione di strumenti tecnico-scientifici e di animazione culturale e alla messa a punto di sistemi innovativi di gestione. La continua e proficua presenza nei tavoli di concertazione ha consentito al Dipartimentodi ottenere cospicui finanziamenti nell'ambito delle seguenti aree di attuazione:
 

PSR:

www.psrsicilia.it

Il 18 febbraio 2008 la Commissione Europea ha approvato il Programma di Sviluppo Rurale (PSR) della Sicilia per il periodo 2007-2013. Il PSR, nelle misure di cui all'ASSE 1 e all'ASSE 2, consentirà l'attuazione degli interventi necessari a sostenere lo sviluppo del settore agricolo, alimentare e forestale, nonché la conservazione e valorizzazione dell'ambiente e lo sviluppo sostenibile dei territori rurali della regione nei prossimi 7 anni.
 

POR:

www.fondieuropei.it/2007_2013/SCHEDA/por_sicilia.htm

Il Programma Operativo Regionale della Sicilia (POR Sicilia 2000/2006) è stato approvato dalla Commissione Europea con Decisione C(2000) 2348 dell'8/08/2000. La finalità generale del Programma Operativo assume integralmente l'obiettivo generale del QCS, che prevede la "riduzione significativa del divario economico e sociale delle aree del Mezzogiorno, in modo sostenibile, accrescendo le competitività di lungo periodo, creando condizioni di accesso pieno e libero al lavoro, facendo leva sui valori ambientali e di pari opportunità".LIFE
LIFE, the Financial Instrument for the Environment, introduced in 1992, is one of the spearheads of the European Union's environmental policy.