Home | Strutture regionali | Assessorato regionale del turismo dello sport e dello spettacolo | Dipartimento regionale del turismo dello sport e dello spettacolo | Progetti_Comunitari | CULTURAS

PROGETTO CULTURAS - Culture et Tourisme Active et Soutenable

 Cofinanziato dall'Unione Europea nell'ambito del Programma di CooperazioneTransfrontaliera ENPI "ITALIA-TUNISIA 2007-2013" - Piorità 2 - misura 2.2.



Il progetto CULTURAS nasce col proposito di creare e mettere in rete percorsi ed itinerari archeologici fruibili da specifici segmenti del mercato turistico in cui le aree transfrontaliere coinvolte della Sicilia e della Tunisia vantano particolari vocazioni territoriali (varietà fondali, altimetrie, bellezza paesaggi, ecc.). Si tratta del turismo subacqueo e del cicloturismo, nicchie del mercato turistico ma in forte crescita e che vantano un consistente numero di praticanti-viaggiatori (rispettivamente 3 e 12 milioni nella sola Europa).
Il parternariato coinvolto nella realizzazione del progetto è costituito da:
Dipartimento dei Beni Culturali e dell'identità siciliana (Capofila)
Regione Siciliana - Dipartimento del Turismo, Sport e Spettacolo (partner)
Provincia Regionale di Trapani (partner)
Ufficio Nazionale del Turismo Tunisino (Tunisia) (partner)
INP - Institut National du Patrimoine (Tunisia) (partner)
Obiettivo generale : in coerenza con gli obiettivi del Programma Italia-Tunisia (Misura 2.2.), il progetto si propone di tutelare e valorizzare turisticamente le aree archeologiche sottomarine - e le soprastanti aree archeologiche costiere - dei territori transfrontalieri coinvolti.
La scelta è di valorizzare il bene archeologico e migliorarne la fruibilità, puntando ad alcuni segmenti specifici del mercato turistico, scelti in relazione sia alle specifiche vocazioni territoriali, sia e soprattutto al basso impatto ambientale, alla capacità di destagionalizzare e all'alto valore aggiunto per le destinazioni coinvolte.
Obiettivi specifici :
* Mappare, tutelare e rendere fruibili le aree archeologiche sottomarine, e terrestri sovrastanti, dei territori coinvolti;
* Creare un unico sistema integrato di percorsi archeologici sottomarini e cicloturistici transfrontalieri;
* Sensibilizzare operatori e popolazione locale sulla tutela del bene archeologico subacqueo
* Aumentare la capacità attrattiva del bene archeologico sul mercato turistico;
* Promuovere uno sviluppo economico turistico sostenibile attraverso azioni per la specializzazione del sistema di offerta turistica locale e l'aumento del flusso turistico legato a specifiche modalità di fruizione del bene archeologico (turismo subacqueo e cicloturistico).

Il progetto prevede la realizzazione di un sito dedicato cui si può accedere attraverso il seguente link:

www.culturas-italietunisie.eu

Inserire testo che descrive l'immagine quando questa viene inserita

Documenti

 

Aggiudicazione definitiva dell'affidamento dell'incarico per la realizzazione di un'indagine sul turismo archeologico subacqueo.

Adobe Portable Document Format DDG52-A2 del 28.01.2015 (Dimensione documento: 2778017 bytes)

 

Programma ENPI Italia-Tunisia. Progetto CULTURAS. DDG n. 285 del 3.3.2015 - Determinazione di non procedere al conferimento di n. 1 incarico per la figura di Esperto di gestione amministrativa e finanziaria di progetti comunitari e di n. 1 incarico per la figura di Coordinatore esperto di marketing turistico e cooperazione transfrontaliera per le attività progettuali di competenza del Dipartimento Regionale del Turismo.

Adobe Portable Document Format DDG 285/15 (Dimensione documento: 1117740 bytes)

 

Inserire testo che descrive l'immagine quando questa viene inserita