Home | Carta Regionale dei Servizi

Carta Regionale dei Servizi

La Tessera Sanitaria (TS) è lo strumento fondamentale del progetto nazionale, promosso dal Ministero dell'Economia e delle Finanze, di concerto con il Ministero della Salute con l'art.50 della L.n.326 del 24.11.2003, per migliorare il monitoraggio della spesa sanitaria e la conoscenza dei dati sanitari della popolazione italiana.
In Sicilia, così come in Lombardia ed in Friuli Venezia-Giulia, la Tessera Sanitaria è anche Carta Regionale dei Servizi (CRS), poiché è stata dotata di un microprocessore che, oltre a contenere i dati del cittadino, funzionerà come chiave d'accesso a nuovi servizi che utilizzano le tecnologie informatiche.
La Tessera Sanitaria è una tessera personale, valida sull'intero territorio nazionale, con la funzione di Codice Fiscale e di Tessera Europea di Assicurazione Malattia (TEAM), che sostituisce il modello cartaceo E111 per l'accesso ai servizi sanitari nei paesi dell'Unione Europea.

Alla base del progetto Tessera Sanitaria ogni Regione ha costruito, in collaborazione con il Ministero dell'Economia e delle Finanze, diverse banche dati sul Portale nazionale Sistema Tessera Sanitaria (TS), accessibili solo ai soggetti autorizzati, che permettono di associare al Codice Fiscale di ogni cittadino i dati anagrafici, l'AUSL di appartenenza, il medico di base prescelto, eventuali esenzioni per patologia o per reddito, ecc.

Queste informazioni, insieme ad altre banche dati sui medici, sui ricettari assegnati, sui servizi dati dalle farmacie e dai laboratori di specialistica, permettono al Ministero dell'Economia e delle Finanze, al Ministero della Salute, alle Regioni e alle AUSL di seguire il percorso di ogni singola ricetta sanitaria.

 



Retro della Carta Regionale dei Servizi
Fronte della Carta Regionale dei Servizi

Ogni cittadino può e deve contribuire al successo del progetto Tessera Sanitaria, portandola costantemente con sé quando va dal medico di base, in farmacia, nel laboratorio specialistico, in ospedale e in un altro paese della Unione Europea.

Ogni cittadino renderà così più facile l'inserimento del suo Codice fiscale da parte del medico di base, del farmacista, del responsabile del laboratorio, dell'operatore allo sportello di prenotazione, ecc. ecc.