lunedì, 10 dicembre 2018
Home | Comuni e Località | Territorio di Messina - Main Page | Santo Stefano di Camastra | Monumenti di Santo Stefano di Camastra
Monumenti

All'inizio dell'abitato antico, venendo da Palermo, è la chiesa del Calvario, 1750, con l'attiguo convento; vicino è la sede dell'Istituto d'arte per la ceramica, fondato nel 1934 sulla scia di una tradizione artigianale locale che risale al '400, documentata nel Museo permanente delle ceramiche. In piazza Duomo, sorge la Chiesa Madre, San Nicola, costruita tra il 1685 e il 1752. Si pensa che il portale rinascimentale appartenesse alla precedente Chiesa Madre, distrutta da una frana. L'interno, a tre navate, è decorato con stucchi della fine del sec. XVIII e degli inizi del sec. XIX; conserva una statua di scuola gaginesca, la Madonna delle Grazie, 1610, e due dipinti di Giuseppe Patania, pittore palermitano dell'800: San Nicola libera i prigionieri, l'Immacolata e i Santi Stefano Diacono, Rosalia e Michele.