venerdì, 12 agosto 2022
Home | Comuni e Località | Territorio di Messina - Main Page | Archivio storico eventi | Archivio Messina

 ARCHIVIO STORICO EVENTI MESSINA



mostra palacultura messina

Palacultura di Messina: una mostra sulla cultura figurativa messinese tra il 800 e il 900

Fino al 24 marzo 2012 la mostra "La raccolta Scarfì-De Fichy. Aspetti inediti della cultura figurativa messinese tra 800 e 900" a cura della Soprintendenza Regionale Beni Culturali ed Ambientali di Messina, già inserita nel cartellone della quarta "Notte delle Cultura" del 25 febbraio scorso. Orari di apertura al pubblico: dal lunedì al sabato dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20.

messina mostra insetti

Messina: mostra sugli insetti ed il loro habitat fino al 15/04

Fino al 15 Aprile, presso la Camera di Commercio di Messina (Piazza Cavallotti), si potrà visitare una delle più importanti mostre Siciliane riguardante gli insetti e il loro habitat. Insecta 2012 di Vittorio Aliquò contiene più di 7000 esemplari posti in bacheche opportunamente illuminate e correlate di spiegazioni illustrate. La mostra vanta moltissime collaborazioni, tra questi troviamo il CEA Sicilia, il C.R.I.E.A, le Guardie Ambientali Centro Italia - Comando di Messina, l'Istituto Scolastico Paritario "Canonico Annibale Maria di Francia" e Stazione Consorziale Sperimentale di Granicoltura per la Sicilia. L'esposizione è incentrata sul coleottero Italiano dei boschi, dei prati montani, delle spiagge e delle acque. Sono esposti esemplari provenienti dall'Australia e Oceania, dal continente Americano e dal sud-est Asiatico. Molto interessanti sono gli insetti dell'Africa Tropicale, del Madagascar, Giappone e Cina. ORARI di APERTURA da Lunedì a Venerdì dalle 9:00 alle 12:00 - pomeriggio per gruppi e solo su appuntamento tel. 338 4058298. SABATO, DOMENICA e GRUPPI SU PRENOTAZIONE APERTI SABATO 10 MARZO DALLE 9:00 ALLE 12:00 APERTI SABATO 31 MARZO - 7 APRILE E 14 APRILE DALLE 16:00 ALLE 18:30 INGRESSO GRATUITO PER GLI ALUNNI DELLE SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO. L'ingresso è gratuito solo per gli alunni delle Scuole di ogni ordine e grado.

Agosto messinese: il 15 la processione della Vara dell'Assunta

Agosto messinese: il 15 la processione della Vara dell'Assunta

Dal 3 al 26 Agosto - Collettiva pittorica di artisti messinesi sul tema "LA VARA E I GIGANTI" Palacultura (uscita Messina Boccetta). Dal 4 al 19 Agosto - 73° FIERA CAMPIONARIA INTERNAZIONALE DI MESSINA. Dal 7 al 26 Agosto - Mostra iconografica-documentaria dedicata alla FESTA DELL'ASSUNTA (a cura di Franz Riccobbono in collaborazione con l'Associazione "Amici del Museo" di Messina). Ven 10 Agosto - I PASSEGGIATA DEI GIGANTI MATA E GRIFONE (Da Via Catania a Camaro - zona Messina Centro accompagnati dal tradizionale Cammello). Nel pomeriggio. Dom 12 Agosto - XI Trofeo ciclistico "MARIA ASSUNTA" Manifestazione cicloturistica e sportiva (Percorso Viale Garibaldi - Viale Giostra da ripetere più volte). Dom 12 Agosto e Lun 13 Agosto - Proiezione video - documentario "LA VARA DEI MESSINESI" di Giuseppe Bevacqua. Piazza Catronovo (zona Messina Nord). Lun 13 Agosto - II PASSEGGIATA DEI GIGANTI MATA E GRIFONE. (Da Camaro a Piazza Unione Europea). Nel pomeriggio. Lun 13 Agosto - XXIX^ MARATONA DI FERRAGOSTO. (Percorso Piazza Unione Europea - Viale Garibaldi - Piazza Cairoli e ritorno). Inizio ore 19. L'edizione 2012 ricorderà i magistrati e gli appartenenti le forze dell'ordine vittime della mafia. Mar 14 Agosto - Santa Messa della vigilia a piazza Castronovo (ore 20,30). Mar 14 Agosto - III PASSEGGIATA DEI GIGANTI MATA E GRIFONE (da Piazza Unione Europea a Piazza Castronovo e ritorno, accompagnata dai carretti siciliani e dai gruppi folkloristici - ore 21,30). Mer 15 Agosto - PROCESSIONE DELLA VARA DELL'ASSUNTA (da Piazza Castronovo a Piazza Duomo, passando per Via Garibaldi e Via I Settembre). Inizio Ore 19. Ore 23 Giochi pirotecnici sotto la stelle della Madonnina del porto. Gio 16 Agosto - Concerto della Banda BRIGATA AOSTA - Piazza Duomo. Ore 21

Messina: Palio delle Contrade Marinare il 9 settembre (inizio ore 17)

Messina: Palio delle Contrade Marinare domenica 9 settembre (inizio ore 17)

Al via l'edizione 2012 dello storico "PALIO DELLE CONTRADE MARINARE", organizzato dalla Lega Navale di Messina e dal Circolo Ricreativo Riviera Pace. "U PALIU" come chiamato dagli abitanti del luogo a significare l'importanza di questa gara che è espressione dello spirito e della cultura marinara delle Contrade della riviera nord di Messina. La regata si correva già nel XVII° secolo la seconda domenica di settembre nel quadro delle festività in onore di Maria SS. delle Grazie Patrona di Pace. Dopo i preliminari di rito, il via alla regata sarà dato dal giudice di gara nello specchio d'acqua antistante la Chiesa di Grotte con partenza da Fiumara Guardia ed arrivo davanti alla Lega Navale Italiana; le imbarcazioni impegnate nel percorso lungo circa 1 miglio, sono le classiche "paciote" di palmi 21 (mt. 5,46) a quattro remi più il timoniere. Cinque gli equipaggi in gara che si contenderanno l'ambito trofeo : PACE (Circolo Ricreativo Riviera Pace), GROTTA (Lega Navale Italiana), CASE BASSE (Motonautica e Velica Peloritana), PAPARDO (Associazione Rosa dei Venti), PARADISO (Club Nautico Paradiso). La regata di Messina è inserita nel calendario ufficiale delle gare 2012 delle Manifestazioni Folkloristiche e Canottaggio per tutti della Federazione Italiana Canottaggio Sedile Fisso. Info: 090311307. In occasione del Palio delle Contrade Marinare l'Autorità Marittima della Navigazione dello Stretto di Messina ha emanato l'Ordinanza n. 67 del 5/9/2012 (http://www.guardiacostiera.it/capitanerieonline/ordinanze.cfm?id=919)

fede arte e musica estate 2012

Cattedrale di Messina: Ottava edizione di "Fede Arte e Musica" fino al 29 settembre

Da Luglio a Settembre 2012 l'iniziativa "Fede Arte Musica estate 2012" promossa dall'Arcidiocesi di Messina, Lipari, Santa Lucia del Mela. In cartellone una trentina di appuntamenti, tra concerti d'organo, proiezione di foto, documenti e documentari, esposizioni, incontri di studio e la domenica il concerto di mezzogiorno, alcuni dei quali organizzati in collaborazione con importanti Istituzioni culturali cittadine, nella Cattedrale di Messina. Info cartellone cliccando sull'immagine.

Betta Splendens, il pesce combattente in mostra a Messina

Acquario di Messina: Betta Splendens, il pesce combattente in mostra fino al 30 settembre

Nelle date del 28 29 e 30 Settembre 2012 presso i locali dell'Acquario Comunale si terrà una mostra naturalistica denominata: "Betta Splendens: il combattente del Siam". L'esposizione si propone di far conoscere al grande pubblico le forme, le varietà, i colori e gli aspetti tipici dell'allevamento dei Betta show selezionati dagli allevatori. I soci del "Sicilia Betta Club" Messina provvederanno all'affiancamento dei visitatori per rispondere a qualsiasi domanda, avvalendosi inoltre di una figura professionale messa a disposizione dall'A.A.P.L. "F.C." (Associazione Audiolesi e Problemi del Linguaggio "Filippo Ciranni"), a sostegno delle persone non udenti. Per l'occasione oltre l'esposizione di circa 70 esemplari, verranno allestite vasche con piante acquatiche e potature delle stesse collocate in sacchettini da regalare ai visitatori. E' previsto anche un collegamento streaming per mandare in diretta le immagini dell'evento sul web. Per maggiori informazioni: tel. 090343110 L'Acquario è ubicato nei pressi dell'uscita autostradale Messina Boccetta.

Villafranca e Messina (Gesso): IX Giornata Nazionale degli Amici dei Musei il 6 ottobre 2012

Villafranca Tirrena, Messina (Gesso) e Forza D'Agrò: IX Giornata Nazionale degli Amici dei Musei il 6 e 7 ottobre 2012

"Viversi fuori, viversi dentro. CULTURA POPOLARE E VIAGGIATORI STRANIERI IN SICILIA" evento a cura dell'Associazione Amici del Museo di Messina. In programma: Sabato 6 Ottobre 2012 inizio ore 17.00 -> Visita alla raccolta di ceramiche d'uso della tradizione siciliana presso il Castello di Bauso di Villafranca Tirrena, in collaborazione con la Soprintendenza ai BB. CC. e AA., il Comune di Villafranca Tirrena e l'Associazione Visarò; Alle ore 19.00 -> Visita al Museo di Musica e Cultura Popolare dei Peloritani del Villaggio Gesso (Messina) con esibizione di cantori e suonatori di tradizione, in collaborazione con l'Associazione Culturale Kiklos. Domenica 7 Ottobre 2012 inizio ore 18.00 -> Visita alla mostra sul Grand Tour presso il Monastero Agostiniano di Forza d'Agrò (Messina) con la partecipazione della Compagnia d'Armi Rinascimentali della Stella di Messina, in collaborazione con il Comune di Forza d'Agrò e l'Associazione Bella Sicilia. Iniziativa sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica e con il Patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali. Info: Associazione Amici del Museo di Messina - Via Ghibellina 39 - 98122 Messina - Tel 090-661269 - 090-718168

Messina (Acquario): Evento

Messina (Acquario): Evento "Immersi nella biodiversità: Dai Monti Peloritani ai fondali dello Stretto di Messina " sabato 27 ottobre 2012

Evento inserito nel III Festival Nazionale della Ecoscienza "Biodiversamente - Dai valore alla ricerca" a cura del WWF, con la partnership dell'A.N.M.S. Associazione Nazionale Musei Scientifici, che quest'anno è dedicato all'acqua: l'obiettivo è di valorizzare la ricerca scientifica come uno degli elementi chiave di una economia sana che si basi sulla valorizzazione del patrimonio nazionale ambientale e culturale. In programma all'Acquario di Messina: dalle ore 9 alle ore 13 iniziative didattiche a carattere scientifico dedicate soprattutto alle scuole. Laboratori e giochi didattici di biologia ed ecologia marina "Lo stretto di Messina: paradiso degli zoologi". Seminari scientifico-divulgativi a tema "Lo stagno delle libellule", "Alla scoperta degli uccelli acquatici della laguna di capo Peloro", "Le migrazioni tra i monti peloritani e lo stretto di Messina". Dalle ore 16 alle ore 19 visite guidate all'acquario di Messina (durata 20 minuti). Dalle ore 17 alle ore 18 proiezione del video-documentario naturalistico "Il lago del faro". Dalle ore 18 alle ore 19 conferenza "La rinaturalizzazione per prevenire i rischi idrogeologici ed antropici". Tutte le iniziative in programma sono guidate da noti ricercatori ed appassionati. L'evento è organizzato dall'Acquario di Messina in collaborazione con l'Azienda Regionale Foreste Demaniali - UPA Messina, l'Associazione Ornitologica Messinese onlus, Digimare Italia, il Centro Studi Faunistica dei Vertebrati, l'Associazione "Centro Educazione Ambientale" ed il Centro Studi Invertebrati - Società Italiana di Scienze naturali. Info: servizio didattica Acquario di Messina tel. e fax 09048897 - didattica@acquario.messina.it. L'Acquario di Messina è all'interno della Villa Mazzini ed è raggiungibile con uscita allo svincolo di Messina Boccetta.

Messina: Mostra

Messina (Capo Peloro): Mostra "The bird inside stands outside" e "Archivio multimediale della Fondazione Horcynus Orca" fino al 31 ottobre

Sale cinquecentesche della Torre degli Inglesi. Iniziative inserite nel cartellone della X Edizione dell'Horcynus Festival. In mostra circa quaranta dipinti con tema dominante gli "Uccelli", da una idea di Tsibi Geva, uno degli artisti più noti del panorama israeliano e internazionale. L'archivio digitalizzato sulle arti contemporanee mediterranee, realizzato e implementato negli anni dalla Fondazione Horcynus Orca, è, invece, uno spazio multimediale per la consultazione e partecipazione attiva dei visitatori. Entrando nella sala dedicata alla consultazione on-site dell'archivio si incontrano due postazioni interattive ambientate con l'illuminazione e alcuni oggetti e segni architettonici evocativi legati al "Mare", come elemento di collegamento culturale. Il Parco Horcynus Orca produce grandi eventi internazionali legati ai suoi progetti di indagine e di ricerca, come l'Horcynus Festival, ed è divenuto centro ONU di documentazione, ricerca, alta formazione e trasferimento delle tecnologie e dei saperi legati al mare. Orari di apertura: dal lunedì al venerdì di mattina 10-13, di pomeriggio 15-17. Cliccare sull'immagine per il dettaglio eventi. Per altre informazioni: tel. 090-9032759, fax 090-3223038, e-mail: info@horcynusorca.it. Per raggiungere il Parco Letterario Horcynus Orca, situato a Capo Peloro: in Treno dalla Stazione FS di Messina Centrale (Piazza della Repubblica) per Capo Peloro proseguire in autobus (n. 79 dal parcheggio Cavallotti antistante piazza della Repubblica al capolinea). In Autobus dal Parcheggio Cavallotti, linee urbane (ATM), numero 79 da Piazza della Repubblica, con Capolinea in località Torre Faro, piazzetta Torre degli Inglesi, Capo Peloro. In Auto, Autostrade A18-E45 e A20-E90 da Catania e Palermo. Uscita Messina Boccetta. Proseguire verso Nord, in via Consolare Pompea, direzione località Ganzirri/Torre Faro.

Museo Regionale Messina: in mostra la

Museo Regionale Messina: in mostra la "Resurrezione di Lazzaro" di Caravaggio fino al 25 novembre 2012

Il capolavoro di Michelangelo Merisi, detto il Caravaggio, realizzato nel 1609 e appena restaurato, sarà in mostra accanto all'altro dipinto il "Adorazione dei Pastori". La pala è stata realizzata dal pittore a Messina, dove lo stesso si era trasferito dopo essere fuggito dalla prigione di Malta. Il dipinto raffigura Lazzaro, appena fuori dal sepolcro, che apre le braccia a Cristo, il quale lo chiama stendendo la mano destra. La mostra sarà aperta al pubblico fino al 25 novembre 2012. Il Museo Regionale è raggiungibile dallo svincolo autostradale Messina Boccetta e poi proseguendo a sinistra lungo la Via Vittorio Emanuele e poi sul Viale della Libertà per circa 4 km (strade lungomare). Cliccare sull'immagine per il dettaglio evento. Museo Regionale di Messina Ingresso a solo 1 euro per i residenti nella provincia di Messina fino al 25 novembre 2012.

Messina (PalaCultura): la Mostra

Messina (PalaCultura): Mostra "Gli ultimi Gattopardi tra arte, letteratura e alchimia" dal 20/10 al 16/12/2012

La mostra, che sarà inaugurata sabato 20 ottobre alle ore 19, è a cura di Francesco Gallo Mazzeo ed è inserita nel cartellone del "Circuito del Mito 2012" diretto da Salvatore Presti (evento promosso dall'Assessorato Regionale Turismo). Una esposizione di 100 opere per nove autori: Beniamino Joppolo, Diego Joppolo, Casimiro Piccolo, noto per i suoi molteplici interessi che spaziavano dalla fotografia agli acquerelli alla magia, i due fratelli palermitani Aldo e Mario Pecoraino, Nato Sciacca, Filippo Cianciafàra, Carmelo Salleo, figure meno note al grande pubblico, ma sicuramente di altissima levatura e Raniero Alliata di Pietratagliata, le cui tempere erotiche vengono esposte per la prima volta dopo essere state a lungo nascoste. Gattopardi noti e meno noti, accumunati dall'appartenere ad un mondo aristocratico che si confrontava con le Avanguardie, affermati nel panorama artistico-culturale nazionale. La mostra è accompagnata da un catalogo, a cura di Joselita Ciaravino, Francesco Gallo e Francesco Rovella, ricco di inediti anche sotto il profilo letterario. La mostra è a ingresso gratuito e rimane aperta fino al 16 dicembre da martedì a sabato, dalle ore 9,30 alle ore 13 e dalle ore 15,30 alle ore 19. La domenica e nei giorni festivi apertura dalle ore 9,30 alle ore 13. Lunedì chiusura al pubblico. Il PalaCultura è raggiungibile con uscita allo svincolo autostradale di Boccetta della tangenziale di Messina. Info: telefono 0916398011 (ufficio turistico regionale di Palermo)

Messina: in mostra icone greche

Messina: al Museo Regionale Maria Accascina la Mostra "Immagine e scrittura. Presenza greca a Messina dal Medioevo all'età Moderna", dal 23/03 al 26/05/2013

Il terremoto di Messina del 1908 distrusse la Chiesa ortodossa di S. Nicola dei Greci che conteneva 41 icone greche che vennero poi recuperate sotto le macerie e messe in salvo su una nave da guerra greca giunta per portare soccorsi. Dal 1916 ad oggi le icone fanno parte della collezione del Museo Cristiano e Bizantino di Atene. Dopo più di un secolo ritornano, quindi, seppur temporaneamente, a Messina, la città che le ha conservate per secoli. In mostra anche 9 icone delle collezioni del Museo Regionale e 16 manoscritti originariamente appartenuti allo Scriptorium del monastero messinese di San Salvatore dei Greci. La mostra sarà aperta in orario 9-19 (domenica 9-13), con ingresso a pagamento, tutti i giorni, tranne il lunedì, fino al prossimo 26 maggio. Info e booking: 090361292/93

Museo Regionale Messina: in mostra la Resurrezione di Lazzaro di Caravaggio fino al 25/11.

Museo Regionale Messina: in mostra la "Resurrezione di Lazzaro" di Caravaggio fino al 30 giugno 2013

Il capolavoro di Michelangelo Merisi, detto il Caravaggio, realizzato nel 1609 sarà in mostra accanto all'altro dipinto il "Adorazione dei Pastori". La pala è stata realizzata dal pittore a Messina, dove lo stesso si era trasferito dopo essere fuggito dalla prigione di Malta. Il dipinto raffigura Lazzaro, appena fuori dal sepolcro, che apre le braccia a Cristo, il quale lo chiama stendendo la mano destra. La mostra illustra l'intervento di restauro effettuato dall'ISCR di Roma sul dipinto. Info Museo: Viale della Libertà Messina. Orari: da martedì a sabato 9-19, domeniche e festivi 9-13. Ingresso a pagamento. Info: 090361292/93

Messina: La Vara e i Giganti 2013

Messina: la Vara e i Giganti 2013

Da più di cinquecento anni a Messina emozione e suggestione nel giorno dell'Assunzione di Maria in cielo. Mercoledì 14 agosto la passeggiata dei Giganti Mata e Grifone da Piazza Unione Europea (inizio ore 22). Giovedì 15 agosto la partenza della Vara da Piazza Castronovo (ore 18,30), come avviene dal 1535. A conclusione lo spettacolo pirotecnico sotto la stelle della Madonnina del Porto. La struttura votiva monumentale è alta 15 metri e pesa 8 tonnellate con le figure degli angeli, della Madonna e di Gesù in cartapesta; le corde, in pura canapa, vengono tirate da circa 1200 persone a piedi nudi e vestiti di bianco.

Messina (località Castanea): il XXIV Presepe Vivente

Messina (località Castanea): Presepe Vivente XXIV Edizione dal 25 dicembre 2013 al 6 gennaio 2014

Percorso tra vicoli e "vanedde" di un "Villaggio bethlemmiano" vivente, realizzato all'interno dell'antichissimo Casale di Castanea delle Furie. Attraverso la ricostruzione presepiale, non folkloristica, la manifestazione contribuisce a tramandare una intensa religiosità popolare quale il culto e la devozione al Bambino Gesù. Gli ambienti, i tipi umani, gli strumenti di lavoro, le suppellettili e gli arredi che compongono tutti i quadri viventi di questa rappresentazione "en plain air", attingono proprio dal vissuto degli abitanti di Castanea, dai loro segni autentici di una civiltà e di una cultura agro pastorale che un tempo scandiva i giorni del villaggio nella sua "storia senza potere". Orario fruizione percorso: 17,30-19,30. Chiuso il 31 dicembre. Info 090318004 - info@giovannadarco.org [...]

notte cultura messina 2014
Messina, Giardini Naxos e Taormina: le Giornate FAI di Primavera il 22 e 23 marzo 2014

Messina, Giardini Naxos e Taormina: le Giornate FAI di Primavera il 22 e 23 marzo 2014

Grande festa popolare con visite straordinarie a contributo libero. Un grande spettacolo di arte e bellezza dedicato a tutti coloro che hanno a cuore il patrimonio culturale e ambientale italiano, che avrà come protagonisti centinaia di siti particolari, spesso inaccessibili e che eccezionalmente potranno essere ammirati dal pubblico durante il weekend delle Giornate FAI di Primavera. A Messina: Chiesa di San Giovanni di Malta, Palazzo del Governo. A Giardini Naxos: Parco Archeologico di Naxos. A Taormina: ex Convento Basiliano della Madonna della Rocca, oggi Accademia del Sacro. Tra i beni paesaggistici protetti dal FAI c'è Cala Junco nell'isola di Panarea [...]

Messina: Festa di Sant'Annibale il 16 maggio 2014

Messina: Festa di Sant'Annibale Maria di Francia il 16 maggio 2014

Nel pomeriggio la suggestiva benedizione delle gardenie a ricordo del miracolo compiuto dal Santo messinese ad un fioraio della città. Alle ore 19.30 la Processione cittadina con l'insigne reliquia del Cuore incorrotto, con partenza dalla Basilica Pontificia di Sant'Antonio, nel Decennale della Canonizzazione. Da visitare la cripta del Santo, Apostolo della Preghiera per le Vocazioni e Padre degli Orfani e dei Poveri e il Museo del Tesoro. Info: +39.090669705 - mail: info@basilicaantoniana.it [link esterno]

Messina: Corteo Storico Navale domenica 10 agosto 2014

Messina: Corteo Storico Navale domenica 10 agosto 2014

Lo spettacolare sbarco di Don Giovanni d'Austria a Messina il 4 agosto 1571, nel porto naturale più bello del Mediterraneo. Un evento di grande "respiro" mediterraneo, finalizzato alla promozione del turismo culturale con particolare riferimento al recupero della memoria storica e dell'identità siciliana e messinese. L'evento coinvolge numerose imbarcazioni a vela per il grande spettacolo dell'ingresso nel porto di Messina della Flotta e del Corteo Storico e la partecipazione di figuranti. VI Edizione. Info: +39 3471163153 - 3382288167 - info@sullerottedilepanto.it [...]

Duomo di Messina: l'edizione quaresimale 2012 di

Duomo di Messina: l'edizione quaresimale 2012 di "Fede Arte e Musica"

I concerti si svolgeranno al grande Organo Tamburini della Cattedrale e nella Cappella S. Maria all'Arcivescovado; in programma anche letture iconologiche e visite guidate Il calendario della nona edizione, intitolata "Visioni dal Monte": Sabato 25 febbraio ore 21 in Cattedrale Organista: Giuseppe Raccuglia Sabato 3 marzo ore 19 in S. Maria all'Arcivescovado Domenica 4 marzo ore 19 in Cattedrale Visioni dal Monte. Sermone della Montagna (Beato Angelico) Iconologia. Mons. Letterio Gulletta Organista: Giampaolo Di Rosa Sabato 10 marzo ore 19 in S. Maria all'Arcivescovado Organista. Alessandro Bianchi Domenica 11 marzo ore 19 in Cattedrale Organista. Alessandro Bianchi Domenica 18 marzo ore 19 in Cattedrale Organista: Pierpaolo Turetta Sabato 24 marzo ore 19 in S. Maria all'Arcivescovado Organista: Juan Paradell Solé Domenica 25 marzo ore 19 in Cattedrale Organista: Juan Paradell Solé Domenica 1 aprile ore 19 in Cattedrale I misteri della Settimana Santa. Le 12 formelle nella Cappella della Pietà Guide: Giusy Bonanno e Gioacchino Gazzara Coro Vox Harmoniae Domenica 8 aprile ore 19 in Cattedrale I Monti della Paqua: degli Ulivi, Golgota, dell'Ascensione Stabat Mater (Boccherini) e organo. Alessandra Foti e Eleonora Minutoli, soprani; Luigi Lombardo, tenore; Stefania La Manna, organo

La Maratona di Messina il 29 aprile 2012

La Maratona di Messina il 29 aprile 2012

5^ edizione della Messina Marathon - 4. Trofeo Banco di Sicilia, quest'anno anche 2° Festival del Fitness e del Wellness della Città di Messina.

La Notte Europea dei Musei sabato 19 maggio 2012

Adesione del Museo della Cultura e Musica Popolare dei Peloritani di Villaggio Gesso (Messina)

Il Ministro per i beni e le attivita culturali, prof. Lorenzo Ornaghi ha revocato l'evento "Notte dei Musei" per Lutto nazionale in seguito al tragico attentato che ha colpito l'Istituto professionale "Morvillo-Falcone" di Brindisi. La partecipazione del Museo dei Peloritani a «La Notte Europea dei Musei» era stata possibile grazie al supporto della Fondazione Bonino-Pulejo, alla collaborazione dell'Associazione Amici del Museo di Messina e al patrocinio gratuito della Provincia Regionale e del Comune di Messina.

Messina: la seconda edizione della regata

Messina: la seconda edizione della regata "Surf to Me" nei giorni 8 e 9 settembre

La regata di Windsurf si svolge tra sabato 8 e domenica 9 settembre 2012, in base alle condizioni meteo, con inizio alle ore 10 nello Stretto di Messina e precisamente nelle acque antistanti la zona compresa tra il Villaggio Pace ed il Villaggio Paradiso (Via Consolare Pompea). Punti di coordinate: 1)Lat.38°14'17.53"N - Long. 15°34'53.86"E. 2)Lat.38°13'58.15"N - Long. 15°35'31.36"E. 3)Lat.38°13'29.06"N - Long. 15°34'12.30"E. 4)Lat.38°13'9.22"N - Long. 15°34'51.84"E. La regata prevede la partecipazione di 60 atleti, che si sfideranno sotto la direzione sportiva ed il controllo dell'Associazione UISP Unione Italiana Sport Per Tutti. L'iniziativa è dell'Associazione Sicily Addict di Messina di concerto con l'Associazione Quarto di Luna Surf Center di Messina. La manifestazione "Surf to Me", giunta alla seconda edizione, ha come scopo di rilanciare gli sport acquatici nella città di Messina, considerata la morfologia favorevole del territorio ed è anche un esempio di turismo sostenibile, essendo ricompresi nel progetto in maniera armoniosa le variabili ambiente, turismo e sport.

reportage fotografico (AP)Punti di Vista al Parco Horcynus Orca di Capo Peloro fino al 30/1

Messina: reportage fotografico (AP)Punti di Vista al Parco Horcynus Orca di Capo Peloro fino al 22/9

(AP)Punti di Vista", Viaggio nel Mediterraneo verso Oriente, dell'artista Siro Barbagallo, è un reportage fotografico che racconta un viaggio verso Oriente sulle antiche rotte del commercio, delle grandi battaglie e del mito, che hanno visto Messina al centro del Mediterraneo, ponte ideale fra culture diverse, porta della Sicilia. L'allestimento della mostra, di forte impatto visivo, è la rappresentazione di un percorso ideale che unisce ciascuna foto all'altra, tracciando una linea di suggestioni rese anche dai materiali: riproduzioni di foto digitale su pannelli di forex, stampa UV in quadricromia CMYK più inchiostro bianco e trasparente lucido che attribuiscono alla stampa effetti di verniciatura tridimensionali. La mostra si svolge a Capo Peloro (Me), nelle sale cinquecentesche della Torre degli Inglesi, Parco Horcynus Orca, e resterà aperta al pubblico, con ingresso libero, fino al 22 settembre. Orari: dal lunedì al venerdì apertura antimeridiana ore 10-13 - apertura pomeridiana: ore 15-17. Per informazioni: telefono 0909032759, fax 0903223038, e-mail: info@horcynusorca.it

Messina: Mostra

Messina: Mostra "Di carta e di pietra: la ricostruzione a Messina dopo il sisma del 1908"

Iniziativa promossa in occasione delle GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO 2012 - "L'ITALIA TESORO D'EUROPA". Percorso attraverso le fonti documentarie del Genio Civile - Servizio Terremoto e della Prefettura, fondo molto prezioso e ricchissimo di documenti conservato presso l'Archivio di Stato di Messina. La mostra assume un aspetto ambivalente di viaggio reale e virtuale nella città. Alcuni progetti non sono stati approvati e realizzati, altri hanno subito varianti. Molti edifici costruiti, oggi non esistono più. Data Inizio Evento:29 settembre 2012. Data Fine: 30 settembre 2012. Luogo: Messina, Archivio di Stato (Via Avellino, pressi Via La Farina). Orario: ore 9,00-13,00. Telefono: 090 29842/2984220. Il sito interessato è raggiungibile in auto con uscita autostradale a Messina Centro o a piedi a circa 2 km dalla Stazione ferroviaria.

Giornate Europee del Patrimonio 2012: ingresso gratuito nelle aree archeologiche il 29 e 30 settembr

Giornate Europee del Patrimonio 2012: ingresso gratuito nelle aree archeologiche il 29 e 30 settembre

Sabato 29 e domenica 30 settembre 2012 si celebrano le GEP, Giornate Europee del Patrimonio, ideate nel 1991 dal Consiglio d'Europa per potenziare e favorire il dialogo e lo scambio in ambito culturale tra i Paesi europei. Il MiBAC, come ogni anno, partecipa all'evento e organizza sull'intero territorio nazionale iniziative tese a valorizzare e mettere in evidenza i contenuti della cultura e del Patrimonio italiano, con l'obiettivo di condividere con altri Paesi europei le comuni radici continentali. In programma ingressi gratuiti, aperture straordinarie, visite guidate, convegni, incontri e molto altro in musei, biblioteche, fondazioni private e pubbliche in tutta Italia.

Messina (Palacultura): Mostra fotografica

Messina (Palacultura): Mostra fotografica "Messina, dalla distruzione alla rinascita" fino al 30 ottobre 2012

La Mostra è visitabile presso la sala Biblioteca del Palacultura di Messina. In esposizione 80 scatti che riguardano uomini, luoghi e avvenimenti della città peloritana nel periodo 1943-1959; dai bombardamenti della seconda guerra mondiale alla rinascita della città. Autore e testimone è il noto fotografo messinese Aldo Pintaldi, le cui foto sono quotate nelle più importanti case d'Aste internazionali come Bloomsbury di Roma e Londra. La mostra è organizzata dall'Associazione Comunicarte di Messina, con il patrocinio della Soprintendenza ai Beni culturali e del Comune di Messina. Orario di apertura al pubblico dal lunedi al sabato dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19. Il PalaCultura è raggiungibile con uscita allo svincolo autostradale di Boccetta della tangenziale di Messina.

Castanea (frazione di Messina): l'iniziativa

Castanea (frazione di Messina): l'iniziativa "Natale con gioia" con il Presepe vivente

La XXIII edizione dal 25 dicembre 2012 al 06 gennaio 2013 in orario 17,30-19,30 in località Castanea delle Furie, a cura dell'Associazione turistico culturale Giovanna d'Arco (info telefono: 090318004). In programma anche il XIX concorso fotografico e III concorso per video "Natività e dintorni".

Borgo di Gesso (frazione di Messina): manifestazione

Borgo di Gesso (frazione di Messina): manifestazione "Luci, profumi e colori di Natale"

L'associazione culturale di Gesso la "Perla dei Peloritani" insieme all'associazione "Kiklos", il "Museo Culturale e Musica Popolare di Gesso", l'associazione "cuore di Padre Pio" e "La casa delle Note" ha organizzato per il periodo natalizio la manifestazione "Luci, profumi e colori di Natale" che si svolgerà per le vie del borgo di Gesso. Oltre a colorati mercatini di artigiani locali, degustazioni, canti natalizi giochi e animazioni per bambini, sono stati realizzati da parte di diversi artisti siciliani degli splendidi presepi artistici. Sarà possibile ammirarli sabato 29 dicembre alle 19, sabato 5 gennaio alle 19, e infine domenica 6 gennaio alle 16. Nella chiesa di San Giuseppe a Gesso si potrà apprezzare uno dei più interessanti presepi artistici quello realizzato dal Maestro Dimitri Salonia, fondatore della scuola Coloristica Siciliana. Il presepe è realizzato utilizzando solo elementi naturali come canne, legno, pietre, terra, foglie e paglia. Altri presepi artistici saranno collocati nel Museo cultura e musica popolare dei Peloritani di Mario Sarica. L'obiettivo è creare un percorso di presepi da visitare nel borgo di Gesso.

Giornata FAI: i beni aperti nei territori messinesi il 22, 23 e 24 marzo 2013

Giornata FAI: i beni aperti nei territori messinesi il 22, 23 e 24 marzo 2013

A Messina il Seminario Arcivescovile "San Pio X" (Orario 9-17 il 22 e 23 marzo); a Santa Lucia del Mela il Castello e Santuario Santa Maria della Neve, la Chiesa dell'Immacolata, Convento e Cripta dei Padri Cappuccini, il Palazzo Vescovile o Palazzo prelatizio (Orari 9-13,30 il 22, 23 e 24 marzo), la Cattedrale Santa Maria Assunta, la Chiesa Santa Maria Annunziata (orari 9-13,30 il 22 e 23 marzo). La Cattedrale di Santa Maria Assunta di Santa Lucia del Mela in origine era una Chiesa Normanna a una sola navata e col prospetto rivolto verso il Palazzo Vescovile; successivamente venne ricostruita tra la fine del XVI e il XVII sec., a tre navate divise da 12 poderose colonne di conglomerato, con cupola ultimata un secolo dopo. Info: Segreteria Regionale Sicilia Salvina Giambra Palermo - tel. 0916161010 - segreteriafaisicilia@fondoambiente.it

Messina: Mostra fotografica

Messina: Mostra fotografica documentale sui luoghi e la storia del trasporto ferroviario in Sicilia "Percorsi di Sicilia" dal 19 al 24 marzo 2013

Sede: Atrio Rettorato dell'Università degli Studi di Messina - Piazza S. Pugliatti, 1. 7ª edizione. L'esposizione, attraverso foto attuali e d'epoca, vuole far conoscere aspetti tecnici, paesaggistici, storici e sociali del sistema ferroviario siciliano oggi costituito da oltre 1500 km di linea. Le 65 opere fotografiche esposte, tutte di diversi autori, rappresentano un importante strumento di lettura dei trasporti ferroviari siciliani di ieri e di oggi, più volte utilizzato per preziose ricerche. La mostra, organizzata dall'Associazione Culturale "Ferrovie Siciliane", verrà inaugurata alle ore 18.00 di martedì 19 marzo 2013, e sarà visitabile tutti i giorni dalle ore 09.00 alle 19.00. Ingresso libero.

Messina: la maratona del 23 aprile 2013

Messina: la 6a edizione della Maratona "Antonello da Messina" domenica 21 aprile 2013

Manifestazione Internazionale di corsa su strada sulla distanza della Maratona di km 42,195. Previste anche due sezioni minori per lunghezza del percorso: la 6a Mezza Maratona "Eufemio da Messina" (km 21,097) e la 4a Shakespeare Run (Km 10,500). Organizza l'evento l'Associazione Dilettantistica Polisportiva Odysseus di Messina, sotto l'egida della FIDAL (Federazione Italiana di Atletica Leggera). Cliccare sull'immagine per info.

Teatro Messina: Stagione concertistica 2012-2013 della Filarmonica Laudamo

Messina Teatro: Stagione concertistica 2012-2013 della Filarmonica Laudamo (92a edizione) dal 21/10/2012 al 5/5/2013. Anche una sezione di Galleria in musica

Fondata nel 1921, la Filarmonica Laudamo è la più antica società di concerti siciliana e la settima sorta in Italia. Nel 1930 è stata gratificata col Premio d'Incoraggiamento della prestigiosa Reale Accademia d'Italia. Nel 1934 ha avuto assegnata dal Comune di Messina la piccola sala per i concerti annessa al Teatro Vittorio Emanuele, che da allora ha assunto l'intitolazione di "Sala Laudamo". Nel 1938 ha istituito la Scuola di Musica "A. Laudamo", poi trasformata in Liceo Musicale Pareggiato ed oggi Conservatorio di Musica "A. Corelli" (Istituto di Alta Cultura). Nel secondo dopoguerra la programmazione, in precedenza quasi esclusivamente cameristica, si è aperta al repertorio sinfonico, alla danza, al teatro musicale, conquistando così nuove fasce di pubblico. Nel 1970 ha istituito nella propria sede la "Biblioteca di Musica della Filarmonica Laudamo": una biblioteca specialistica che oggi ha un patrimonio di migliaia di volumi, repertori e periodici italiani e stranieri, spartiti, partiture, manoscritti, LP, CD, audio e video-cassette, DVD. La Biblioteca, completamente informatizzata, dal 1985 è aperta al pubblico ed ha una larga utenza di studenti, musicisti e musicofili; fa parte dell'Association International du Biblioteques Musicales (ABM) ed è aperta al pubblico dal 1 ottobre al 30 giugno il lunedì in orario 9-12; il martedì 16-19; il mercoledì 16-19 (sede Via Peculio Frumentario 3 - Messina). Nel 1985 la Filarmonica Laudamo è stata riconosciuta ai sensi della L.R. 44/1985 "associazione di interesse regionale", per le 30 manifestazioni concertistiche annue "di alto livello artistico" organizzate. Nel 1993 è divenuta "Ente Morale". Cliccare sull'immagine per consultare il calendario dei concerti. Info: Filarmonica Laudamo Tel. 090710929 - 3285632141 - Fax 090672974

Messina: festa della Madonna della Lettera il 3 giugno 2013

Messina: festa della Madonna della Lettera il 3 giugno 2013

Dopo la Santa Messa delle ore 18 la processione, con partenza ed arrivo in Cattedrale, lungo un percorso di 3 km. Il culto si affermò nel 1716 quando a Messina fu portata da un monaco basiliano la traduzione di un codice arabo della lettera di Maria ai Messinesi. Secondo la tradizione alcuni ambasciatori messinesi si recarono in Palestina per rendere omaggio alla Madonna, la quale, per ringraziare, consegnò loro una lettera, in data 3 giugno 42, legata da alcuni suoi capelli. La lettera fu portata a Messina il 8 settembre dell'anno 42. Poco tempo prima San Paolo apostolo era approdato, a seguito delle avverse condizioni atmosferiche, nel vicino Villaggio di Briga Marina dove predicò il vangelo: il masso (nella foto) ricorda questo avvenimento.

Isole Eolie: Eolian Historic Tour - Quarto Trofeo del Gattopardo dal 20 al 23 giugno 2013

Isole Eolie: Eolian Historic Tour - IV Trofeo del Gattopardo dal 20 al 23 giugno 2013

L'iniziativa è riservata alle auto d'epoca. Il Trofeo si rinnova all'insegna dello sport, del turismo, della cultura e della buona cucina siciliana, ricca di eccellenze enologiche e di unicità gastronomiche di origine mitologica, tipiche dei luoghi interessati al tour. Una profonda attenzione è stata riservata alla scelta delle location e dei siti storici, di sicuro valore universale, la maggior parte dei quali proclamati patrimonio dell'umanità dall'UNESCO. Facilmente raggiungibile in auto storiche sarà, nella giornata di giovedì 20, la Piazza Duomo di Messina con la sua imponente Cattedrale Normanna, il Monastero Benedettino del 500 - S. Placido Calonerò, unica testimonianza del Rinascimento italiano nel territorio e l'Enoteca Provinciale; qui, saranno il consorzio Messina Tourism Bureau, il personale dellEnoteca e l'Istituto tecnico agrario Cuppari a curare l'accoglienza, con la visita del complesso monumentale, guidata dall'architetto Massimo Lo Curzio, già docente di Restauro nella facoltà di Architettura dell'Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria. Nella serata di giovedì si sbarca nell'arcipelago Eoliano, regno di Efesto. Tra arte, natura, folklore e regolarità si viaggia tra Lipari, Vulcano con la penisola di Vulcanello e Panarea con la suggestiva baia di Cala Junco, leggendaria piscina naturale del pirata saraceno Drauth, da cui trae origine la denominazione di Drautto uno dei centri abitati dell'isola inserito nell'itinerario turistico come da programma. (Click immage)

Don Giovanni d'Austria a Messina per la Battaglia di Lepanto. Agosto 1571

Messina: Corteo storico navale domenica 4 agosto 2013

Lo spettacolare sbarco di Don Giovanni d'Austria a Messina il 4 agosto 1571, nel porto naturale più bello del Mediterraneo. Un evento di grande "respiro" mediterraneo, finalizzato alla promozione del turismo culturale con particolare riferimento al recupero della memoria storica e dell'identità siciliana e messinese. Previsto il coinvolgimento di numerose imbarcazioni per la grande spettacolazione dell'ingresso nel porto di Messina della Flotta e del Corteo Storico e la partecipazione di figuranti. V Edizione. Inizio ore 18 [PHOTOGALLERY 2013]

Teatro Messina: Stagione concertistica 2012-2013 della Filarmonica Laudamo

Messina Teatro: Stagione concertistica 2013-2014 della Filarmonica Laudamo (93a edizione) dal 27/10/2013 al 4/5/2014.

Fondata nel 1921, la Filarmonica Laudamo è la più antica società di concerti siciliana. Nel 1985 è stata riconosciuta ai sensi della L.R. 44/1985 "associazione di interesse regionale", per le 30 manifestazioni concertistiche annue "di alto livello artistico" organizzate. Info: Filarmonica Laudamo Tel. 090710929 - 3285632141 - Fax 090672974 [...]

Messina:

Messina: "Percorrere Antonello", itinerario nei luoghi che hanno ispirato l'artista (25 maggio 2014)

Partenza alle ore 17 da Piazza Antonello ed arrivo alle ore 19 in Piazza Unione Europea. Dopo il successo delle passate edizioni e a grande richiesta torna il primo ed unico tour sulle tracce di Antonello da Messina nella sua città natale. Messina verrà riscoperta attraverso innumerevoli suggestioni e spunti provenienti dai quadri e dalla vita del genio del Rinascimento mediterraneo. Info: Centro Turistico Studentesco e Giovanile - telefono +39 0906409922 - 3277383656 - 3477741923 - percorrere.antonello@gmail.com [...]

Messina: le celebrazioni in onore della Madonna della Lettera il 3 giugno

Messina: le celebrazioni in onore della Madonna della Lettera il 3 giugno

Il pomeriggio del 3 giugno la statua della Madonna della Lettera, fusa a Roma verso la fine del '800, posta su un'artistica vara d'argento, è portata in processione, con partenza ed arrivo in Cattedrale, lungo un percorso di 3 km. Secondo la tradizione, Maria, nel congedarsi dai legati messinesi, consegnò loro il 3 giugno 42 una lettera, legata da alcuni suoi capelli, da consegnare ai cittadini, in cui si dichiarava protettrice di Messina. La lettera fu portata a Messina l'8 settembre dell'anno 42 [...]

Messina: la processione del Vascelluzzo nella domenica del Corpus Domini 22 giugno 2014

Messina: la processione del Vascelluzzo nella domenica del Corpus Domini 22 giugno 2014

La suggestiva processione del Vascelluzzo, addobbato di spighe di grano e portato a spalla, avviene subito dopo la funzione del Corpus Domini, con partenza dalla Chiesa di Santa Maria di Portosalvo dei Marinai ed arrivo nella Basilica Cattedrale di Messina. Nel Vascelluzzo viene posta in Cattedrale la reliquia del Sacro Capello della Madonna con il quale, secondo la tradizione, la stessa avvolse la Lettera che consegnò agli ambasciatori messinesi [...]

Messina: la passeggiata dei Giganti e la processione della Vara dell'Assunta

Messina: la passeggiata dei Giganti e la processione della Vara dell'Assunta (14 e 15 Agosto 2014)

Da più di cinquecento anni a Messina emozione e suggestione nel giorno dell'Assunzione di Maria in cielo. Il 14 agosto la passeggiata dei Giganti Mata e Grifone da Piazza Unione Europea (inizio ore 22). Il 15 agosto la partenza della Vara da Piazza Castronovo (ore 18,30), come avviene dal 1535, con la coinvolgente e suggestiva "virata", verso Piazza Duomo. La struttura votiva monumentale è alta 15 metri e pesa 8 tonnellate con le figure degli angeli, della Madonna e di Gesù in cartapesta; le corde, in pura canapa, vengono tirate da circa 1200 persone a piedi nudi e vestiti di bianco [...]