martedì, 24 maggio 2022
Home | Comuni e Località | Territorio di Messina - Main Page | Rievocazioni e cortei storici | Messina sfilata dei Giganti

Mata e Grifone: cenni di leggenda

I Giganti di Messina, detti con voce popolare 'u Gilanti e a' Gilantissa, sono Mata e Grifone. Sarebbero stati loro a fondare la città per quanto tale ipotesi non abbia alcuna rispondenza storica. Molto più verosimilmente i due personaggi avrebbero fatto la loro comparsa nella storia cittadina nel corso della dominazione araba. Il Gigante sarebbe stato, appunto, un principe musulmano che avrebbe sposato la Camarota per mettere pace nella città appena conquistata ed ancora restia a sottomettersi al nuovo gioco. Altrettante imprecise sono le origini della passeggiata che Mata e Grifone compiono a Messina dal 12 al 14 agosto.

La sfilata

Il primo giorno, quasi in forma privata, la coppia regale, convenientemente agghindata, esce dal deposito dove vive per il resto dell'anno e si reca nella vicina Camaro, in omaggio alle origini di lei. Il giorno successivo il corteo, preceduto e seguito da gruppi folcloristici e da bande musicali, percorre la zona sud del centro cittadino fino alla sede municipale. Il 14 agosto, ancora una passeggiata ma questa volta nella zona nord della città con ritorno a largo Minutoli dove i Giganti rimangono sino alla fine di agosto, nel ricordo dell'antico festino che una volta si svolgeva a Messina.



immagine mata e grifone
LOGO REGIONE SICILIANA MENU' DESTRA