martedì, 19 ottobre 2021
TURISMO NATURA, ESCUSIONISTICO
TURISMO EQUESTRE
INFO
Home | Comuni e Località | Territorio di Messina - Main Page | Turismo naturalistico, escursionistico, equestre

Turismo NATURALISTICO, ESCURSIONISTICO, EQUESTRE



Outdoor, trekking, sport in montagna (maggio, giugno)

Il Nebrodi Outdoor Fest: nel 2013 la prima edizione

Il Nebrodi Outdoor Fest: nel 2014 la seconda edizione

Evento turistico/escursionistico sulla cultura della montagna e sul "camminare" in Sicilia. Un appuntamento pieno di escursioni naturalistiche, sport di montagna, trekking, arrampicata su roccia, mountain bike, visite speleologiche, risalita fluviale, ma anche di sapori, degustazioni, spettacoli, incontri tematici. Un FEST per riunire tutti gli appassionati di natura in Sicilia. La città di Longi, comune di montagna del Parco dei Nebrodi, organizza l'evento per far vivere a tutti gli appassionati del trekking e dello sport in montagna delle giornate piene di benessere, salute fisica, natura, avventura. Info e booking: posta@nebrodioutdoorfest.it - telefono +39 3485705410. Responsabile Attilio Caldarera [...]

manifesto nebrodi outdoor 2014

I Parchi Avventura dei Peloritani (Messina), dei Nebrodi (Longi) e dell'Alcantara (Motta Camastra)

Il Parco Avventura dei Peloritani a Messina: un modo naturale per divertirsi e vivere la montagna

Il Parco Avventura dei Peloritani a Messina: un modo naturale per divertirsi e vivere la montagna

Il Parco Avventura dei Peloritani sorge immerso in una pineta verde, su un area di 12000 mq nella zona di Portella Piano Verde, sulla strada provinciale che porta al santuario di Dinnammare. Il Parco è un modo per avvicinarsi alla natura attraverso lo sport, imparando a scoprirla, conoscerla e rispettarla. Il Parco è costituito da una serie di percorsi acrobatici in altezza, realizzati mediante passaggi sospesi tra gli alberi ad alto fusto, costituiti da una serie di pedane intervallate da ponti tibetani, ponti cinesi, liane, passerelle di vario genere e tirolesi, che si differenziano per altezza, difficoltà ed impegno richiesto, ognuno dei quali è accessibile da bambini oltre 110cm e adulti. Tutti i percorsi sono effettuati indossando un equipaggiamento di sicurezza DPI, composto da imbragatura, corde con moschettoni (longe) e dissipatore, carrucola, guanti e caschetto. Info e booking: telefono +39 3339921093 - info@messinavventura.com [...]

Il Nebrodi Adventure Park di Longi: per scoprire la bellezza della natura e dei meravigliosi paesag

Il Nebrodi Adventure Park di Longi: per scoprire la bellezza della natura e dei meravigliosi paesaggi tipici dell'area nebroidea

Il Nebrodi Adventure Park nasce nel suggestivo Bosco Soprano, in Contrada Pado, nel cuore del Parco dei Nebrodi, la più grande area protetta della Sicilia, a circa 4 Km dal centro abitato del comune di Longi. Esso rappresenta un modo piacevole, divertente ed emozionante per scoprire la bellezza della natura e dei meravigliosi paesaggi tipici dell'area nebroidea. E' stato ideato per gli appassionati di ogni età, che nel Parco hanno la possibilità di godere di un contatto diretto con un ambiente sano e di respirare aria pulita. I percorsi sportivi sono costituiti da una successione di piattaforme installate a varie altezze e vanno eseguiti in piena autonomia ma sempre sotto la supervisione degli istruttori. Attraverso una serie di passaggi avventurosi e giochi sospesi, che si differenziano tra loro per il livello di difficoltà, si passa da un albero all'altro, sempre in massima sicurezza. Info e booking: telefono +39 3939462506 - +39 0941485068 - +39 3276888088 - info@nebrodiadventurepark.it [...]

Il Parco Avventura di Motta Camastra nel cuore delle Gole dell'Alcantara

Il Parco Avventura di Motta Camastra nel cuore delle Gole dell'Alcantara

A Motta Camastra, nel cuore della Valle dell'Alcantara, dove si trovano le suggestive "Gole" di lava basaltica, natura incontaminata, con una vallata ricca d'ulivi e vigne, e sport si fondono nei 3 percorsi del "Parco Avventura" che si sviluppa all'interno dell'Agriturismo San Cataldo, in Contrada Pitarri. Il Parco consente anche la partecipazione ad escursioni a cavallo, con guida al seguito. Info e booking: telefono +39 3683935927 - telefax +39 1782242053 - info@mondoavventura.it - ufficio turistico comunale telefono +39 0942985007 - infoturista@comunemottacamastra.gov.it [...]

Il Salone del Cavallo a Portorosa

A Portorosa il Salone del Cavallo: nel 2014 dal 10 al 13 Aprile

A Portorosa (Furnari) il Salone del Cavallo: nel 2014 la seconda edizione dal 10 al 13 Aprile

Gare con i cavalli americani e quelli Spagnoli di cui la Sicilia è ricca di soggetti importati dalla Spagna, pony per i bambini con il battesimo della sella per i più piccoli e cavalli attaccati con bellissime carrozze per far meglio conoscere questa disciplina e spettacoli equestri, ma anche convegni ed esposizione aperta a tutti i settori merceologici, in particolare alle aziende di prodotti siciliani, nella splendida cornice dell'insenatura di Portorosa. Un evento dedicato a tutti coloro che vogliono trascorrere alcuni giorni all'insegna del relax e del divertimento e conoscere il meraviglioso mondo del cavallo. Portorosa è stato nel corso del Medioevo uno dei porti più importanti di tutta la costa siciliana e convoglio di derrate alimentari provenienti dalle zone interne dell'isola, attraverso la rete di ippovie. I prodotti naturali, tra i quali il grano, venivano poi portati nei vari centri del Mediterraneo. Evento Nazionale patrocinato da Fiera Cavalli Internazionale di Verona. Info e booking: Associazione "Portorosa Cavalli" telefono +39 0909796065 [...]

galà equestre manifesto

Il Cavallo di San Fratello e la Mostra Mercato a Settembre

Il Cavallo Sanfratellano

Il cavallo è presente nei boschi di San Fratello, situati all'interno del Parco dei Nebrodi, da più di mille anni e rappresenta ormai un patrimonio inscindibile in stretto legame con il territorio.

Allevato allo stato brado, questo esemplare si può ammirare nella sua sontuosa ed austera natura, nello splendido scenario del Parco dei Nebrodi, nel quale si integra in maniera armonica, regalando uno spettacolo di grande rilievo naturalistico.

Per la sopravvivenza del cavallo è fondamentale il ruolo degli allevatori, che, oggi in sinergia con l'Istituto per l'Incremento Ippico di Catania, hanno saputo tramandare, perfezionandolo ed ingentilendolo, un cavallo storico siciliano. Arrivato verosimilmente intorno all'anno 1100 a seguito di Adelaide di Monferrato che fondò la città, mettendosi a capo di una colonia di Lombardi, ma giunta in Sicilia anche per sposare Ruggero il Normanno e dall'ora i cavalli sono rimasti in "dote" al territorio di San Fratello. Le spoglie di Adelasia sono custodite nella Cattedrale di Patti, mentre San Fratello conserva ancora il dialetto gallo-italico.



foto cavallo san fratello 1

La Mostra Mercato: amore, passione e grande dedizione di un popolo attaccato alle proprie tradizioni.

Da più di mezzo secolo, per valorizzare la razza del cavallo sanfratellano e soprattutto per farla conoscere a livello regionale, nazionale ed internazionale, si organizza la Mostra Mercato del Cavallo Sanfratellano nel mese di Settembre, alla cui manifestazione sono iscritti centinaia di esemplari di puledri, stalloni e fattrici, le femmine del cavallo destinate alla riproduzione, suddivisi per sezioni e categorie in appositi recinti, per essere valutati, in base alle caratteristiche morfologiche, da una giuria di esperti. Nello specifico, la Mostra è riservata ai soggetti di razza Sanfratellana iscritti al Registro Anagrafico delle razze popolazioni equine, riconducibili a gruppi etnici locali, come previsto dal disciplinare delle manifestazioni ufficiali.

I visitatori della Mostra hanno la possibilità di ammirare il cavallo nel suo habitat naturale e sono coinvolti nelle diverse attività collaterali:

- dimostrazione dell'antica arte della mascalcia;

- intrattenimento dei bambini con un concorso di disegno;

- passeggiate a cavallo;

- spettacoli equestri.

All'interno dell'area Mostra vengono allestiti degli stands, per la promozione dell'artigianato e dei prodotti tipici locali, per la distribuzione di materiale pubblicitario ed informativo, per valorizzare il patrimonio culturale, folkloristico ed ambientale.

I visitatori sono, inoltre, intrattenuti da una degustazione di prodotti tipici locali, per rafforzare il connubio tra ruralità e ospitalità.

L'evento è patrocinato, tra gli altri, dalla Presidenza della Repubblica Italiana, la quale da diversi anni pregia lo stesso con la donazione di una medaglia, da assegnare ad una personalità che si distingue per l'affermazione dell'equide



foto cavallo san fratello 2

L'antica arte della mascalcia

Arte che viene esercitata da un artigiano chiamato maniscalco, nome di origine anglosassone che deriva dalla combinazione delle parole cavallo e servo, che si occupa, appunto del cavallo, ed in particolare della ferratura e del pareggio; quest'ultima fase riguarda l'asportazione della crescita eccessiva delle vari parti dello zoccolo, quali la suola o il fettone, verso il suolo. Per lavorare il ferro ed adattarlo allo zoccolo del cavallo, che è la parte esterna insensibile del piede, il maniscalco, nel rispetto della tradizione, utilizza gli attrezzi del fabbro, quali la fucina, l'incudine e la mazza e poi procede a freddo o a caldo.

(Sezione realizzata in collaborazione con il Comune di San Fratello)

Info: telefono +39 0941794030 - telefax +39 0941799714

I° Recapito di posta elettronica (cliccare)

II° Recapito di posta elettronica (cliccare)

III° Recapito di posta elettronica (cliccare)

IV° Recapito di posta elettronica (cliccare)

Link al sito del Comune di San Fratello

Link al sito dell'Associazione Nazionale Allevatori del Cavallo Sanfratellano



LOGO REGIONE SICILIANA MENU' DESTRA
- Select language -
Patti: veduta sui laghetti di Marinello e del golfo


Colle del Tindari: belvedere dal mare


Panarea: scorcio


Messina: laghi Ganzirri