venerdì, 22 febbraio 2019
Home | Comuni e Località | Provincia di Siracusa | BETA Monumenti di Siracusa | Latomie
ph latomie
Le latomie

Sono le cave dalle quali furono tratti i materiali per l'ampliamento urbanistico di Siracusa. La più suggestiva è la Latomia del Paradiso, immersa in un lussureggiante giardino. In essa si apre il cosiddetto "Orecchio di Dionisio", una grande grotta artificiale in cui si verifica uno straordinario effetto acustico di amplificazione. Si racconta che il tiranno da cui la grotta prende il nome, appostato presso una fessura in cima alla caverna, ascoltasse ogni parola, anche sussurrata, dei prigionieri in essa rinchiusi. Poco lontano si trova la "Grotta dei Cordari", così chiamata perché vi lavoravano appunto dei cordai. Più oltre, infine, le più piccole latomie dell'lntagliatella e S.Venera. Nelle latomie, a scontare spaventosi lavori forzati, furono gettati i 7.000 superstiti dell'enorme esercito ateniese sconfitto da quello siracusano nel 413 a.C. Si narra che alcuni venissero liberati solo perché sapevano recitare a memoria i versi di Euripide, ma i più perirono miseramente.