logo sinistro SUAP
logo destro Suap
logo centrale SUAP
Ti trovi nella sezione comunale del Sistema regionale degli Sportelli Unici
SUAP

INFORMATIVA PUBBLICA

SERVIZI ALLE IMPRESE

CONTATTI

LINK UTILI

Home SUAP di San Marco d'Alunzio | Cosa fa

Il SUAP, attraverso lo sportello telematico, come definito dalla LR 5/2011 che recepisce il DPR 160/2011, assolve il suo triplice ruolo informativo, promozionale e amministrativo, occupandosi di:


  • Fornire le informazioni, la modulistica e gli adempimenti necessari per lo svolgimento delle attività produttive di cui al comma 1, art. 2 del DPR 160/2010 e per la presentazione delle domande telematiche;
  • Verificare e gestire l'iter procedimentale delle domande uniche presentate dall'impresa;
  • Trasmettere le pratiche telematiche e la relativa documentazione agli altri Enti coinvolti nel procedimento;
  • Acquisire le autorizzazioni, i pareri, le concessioni e i nulla osta degli uffici comunali e delle altre amministrazioni pubbliche coinvolte;
  • Fornire informazioni all'imprenditore circa lo stato di avanzamento delle pratiche da egli presentate;
  • Gestire le comunicazioni con l'Impresa e con gli Enti pubblici coinvolti;
  • Convocare le Conferenze di Servizi fra gli Enti terzi quando è necessario acquisire intese, nulla osta, concerti o assensi di diverse amministrazioni pubbliche e richiedere le integrazioni documentali alle Imprese;
  • Emettere il provvedimento finale autorizzativo, quale titolo unico per la realizzazione dell'intervento e per lo svolgimento delle attività richieste;
  • Offrire informazioni utili allo sviluppo delle attività imprenditoriali: opportunità, agevolazioni, marketing territoriale.

Al SUAP sono attribuite, altresì, le competenze dello sportello unico per l'edilizia produttiva, ai sensi del comma 6, art. 4 del DPR 160/2010.


Il SUAP e le altre amministrazioni che intervengono nel procedimento, come specificato dal comma 2, art. 4 del DPR 160/2010, adottano modalità telematiche di trasmissione dei documenti e di comunicazione: gli interessati presentano al SUAP territorialmente competente le domande, le dichiarazioni, le segnalazioni, i relativi elaborati tecnici e allegati concernenti l'attività produttiva di interesse. Il SUAP provvede, allora, all'inoltro telematico della documentazione alle altre amministrazioni coinvolte.
Gli altri uffici comunali e le amministrazioni pubbliche diverse dal comune, che sono interessati al procedimento, non possono trasmettere, al richiedente, atti autorizzatori, nulla osta, pareri o atti di consenso, anche a contenuto negativo, comunque denominati e sono tenute a trasmettere immediatamente al SUAP tutte le denunce, le domande, gli atti e la documentazione a esse eventualmente presentati, dandone comunicazione al richiedente.


Infine, compito del SUAP è di porre a carico dell'interessato il pagamento delle spese e dei diritti previsti da disposizioni di leggi statali e regionali vigenti, nelle misure ivi stabilite, compresi i diritti e le spese previsti a favore degli altri uffici comunali, secondo i regolamenti comunali, provvedendo alla loro riscossione e al loro trasferimento, anche in via telematica, alle amministrazioni pubbliche coinvolte nel procedimento stesso, ai sensi dei commi 13 e 14 dell' art.4 del DPR 160/2010.

ALTRI SERVIZI

help desk

Vai al SSU

 Avvisi 
20/02/2015 AVVISO SAN MARCO D'ALUNZIO
SI INFORMA CHE DAL 01/10/2011 LE ISTANZE RELATIVE ALL'ESERCIZIO DI ATTIVITA' IMPRENDITORIALE, COMMERCIALE O ARTIGIANALE, DOVRANNO ESSERE PRESENTATE AL SUAP ESCLUSIVAMENTE IN MODALITA' TELEMATICA. LE ISTANZE PRESENTATE IN MODALITA' CARTACEA SARANNO CONSIDERATE PER LEGGE IRRICEVIBILI.

Immagine logo POFESR 2007-2013

Progetto realizzato con i fondi della misura 6.05 del POR Sicilia 2000-2006