Venerdì, 17 settembre 2021
Il portale: ricerca
Home 
Home | Strutture regionali | Assessorato regionale dei beni culturali e dell'identità siciliana | Info e documenti | Avvisi e comunicazioni | 18-GIU-2021-ANFORE SAN VITO

18-GIU-2021 - LA MOTOPESCA MADONNA DI LOURDES CONSEGNA A SAN VITO LO CAPO DUE ANTICHE ANFORE RECUPERATE IN MARE

Inserire testo che descrive l'immagine quando questa viene inserita

L'ASSESSORE SAMONÁ: "PESCATORI E SUB SONO LE NOSTRE SENTINELLE: OCCHI E BRACCIA DELLA SOPRINTENDENZA DEL MARE"

Due anfore in buono stato di conservazione, recuperate accidentalmente nello specchio di mare a Nord-Est di Trapani durante una battuta di pesca, sono state consegnate nella tarda sera di ieri alla banchina del porto di San Vito Lo Capo (TP) dal comandante della Motopesca Madonna di Lourdes, Giovanni Lo Coco, al funzionario della Soprintendenza del Mare della Regione siciliana, Aurelio Vaccaro.

"La collaborazione con i pescatori e la possibilità di ricevere informazioni dettagliate sulla localizzazione di questo nuovo ritrovamento - dice la Soprintendente del Mare, Valeria Li Vigni - ci consente di avviare nuove indagini ed arricchire la nostra mappatura di nuovi importanti elementi di conoscenza".

"La tempestiva presa in carico a tarda sera delle due anfore da parte della Soprintendenza del Mare - sottolinea l'assessore dei Beni culturali e dell'Identità siciliana, Alberto Samonà - testimonia da un lato l'efficienza e l'impegno della Regione nell'attività di cura del nostro patrimonio culturale, dall'altro il senso di responsabilità dei pescatori siciliani che, insieme ai sub e alle società di diving, sono occhi e braccia della Regione in mare. A tutti loro esprimo il mio personale ringraziamento perché con la loro attività sono vere e proprie sentinelle dell'ambiente e della cultura".