Mercoledì, 08 febbraio 2023
Il portale: ricerca
Home 
Home | Strutture regionali | Assessorato regionale delle autonomie locali e della funzione pubblica | Dipartimento della funzione pubblica e del personale | Info e documenti | Avvisi e comunicazioni | Mobilita Dirigenti

Servizio 3 - Attività di indirizzo giuridico ed affari del personale - MOBILITA' DIRIGENTI

 

AVVISI Enti Locali - Postazioni dirigenziali vacanti

Contenimento della spesa per il personale della Regione e degli Enti Locali

Mobilità volontaria del personale regionale con qualifica dirigenziale presso gli enti locali.

 

          Il Dipartimento regionale della Funzione Pubblica e del personale, con la circolare prot. 173390 del 27 dicembre 2012, ha definito e reso note le procedure e i criteri per l'attuazione della mobilità volontaria dei dirigenti dell'Amministrazione regionale verso gli enti locali.
          La circolare è stata emanata in attuazione della legge regionale n° 9/2012.
Gli Enti Locali interessati potranno pubblicizzare, tramite il Dipartimento regionale della Funzione Pubblica, il proprio fabbisogno qualitativo e quantitativo di personale dirigenziale.
          I dirigenti dell'amministrazione regionale, su base volontaria, potranno partecipare alla procedura pubblica di selezione da parte degli Enti Locali.
          I dirigenti selezionati dagli Enti Locali verranno trasferiti in assegnazione temporanea, per un biennio, durante il quale, gli oneri per il trattamento economico fondamentale saranno a carico dell'amministrazione regionale.
          Al termine del biennio i dirigenti verranno trasferiti definitivamente presso gli Enti Locali, con cessione del rapporto di lavoro ed oneri a totale carico degli stessi..