Mercoledì, 29 maggio 2024
Il portale: ricerca
Home 
Home | Strutture regionali | Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea | Dipartimento dell'agricoltura | Struttura | Organizzazione e competenze | Organigramma | Aree del Dipartimento | Area 2

Area 2 - Programmazione in agricoltura, sorveglianza e valutazione programmi

Inserire testo che descrive l'immagine quando questa viene inserita

Dirigente: Drago Antonino

Tel: 091 7076236

Piano: 5 - Stanza: 529

Email: agri.areaprogrammazione@regione.sicilia.it 

 

L'Area che è interdipartimentale, si articola nell'Ufficio di segreteria e nelle Unità Operative di base
L'Ufficio di Segreteria dell'Area, è alle dirette dipendenze del Dirigente preposto all'Area



Competenze

Area interdipartimentale. Programmazione generale della politica agricola e di sviluppo rurale della Regione.
Rapporti con gli Uffici della Regione, dello Stato e dell'Unione europea connessi alla programmazione ed attuazione di interventi nel rispetto della politica agricola comune. Verifica del rispetto della complementarietà e della demarcazione tra i programmi Comunitari. Programmazione integrata, negoziata e locale nei settori di competenza, coordinamento delle politiche di cooperazione, transnazionali, interregionali e di vicinato.
Supporto nel coordinamento dei rapporti con la Conferenza Stato - Regioni relativamente alle competenze del Dipartimento. Attivazione delle procedure per la formulazione di proposte di nuove norme regionali su materie di competenza del Dipartimento, verifica della compatibilità delle stesse con i regimi di aiuto attivandosi nei confronti degli appositi Servizi della Commissione Europea. Studi, indagini, analisi economiche e rapporti previsionali,analisi di sbocchi di mercato dei prodotti agricoli e agroalimentari e della statistica. Progettazione e coordinamento di interventi di cooperazione transnazionale. Sorveglianza dell'attuazione degli obiettivi del Programma di sviluppo rurale e di altri programmi comunitari e nazionali curando i rapporti con le autorità nazionali e comunitarie interessate. Gestione segreteria del Comitato di sorveglianza per il Fondo europeo agricolo di sviluppo rurale (FEASR): organizzazione riunioni e predisposizione documentazione occorrente per le sedute; redazione della relazione annuale di esecuzione (RAE) e notifica alla Commissione europea; avvio delle procedure scritte per l'approvazione delle modifiche da parte del Comitato di sorveglianza dei piani finanziari dei Programmi. Valutazione attraverso l'utilizzo delle procedure previste ed avvalendosi della figura del valutatore indipendente, della qualità, efficienza ed efficacia dei programmi nella fase iniziale, intermedia e finale dell'attuazione degli stessi.
Rapporti nella qualità di Area interdipartimentale con il Dipartimento regionale dello Sviluppo Rurale e Territoriale per il coordinamento delle attività di programmazione, sorveglianza e valutazione riguardante le misure dei programmi comunitari gestite da quest'ultimo.



Unità Operative dell'Area 2

Aggiornamento: 21 aprile 2021