Home | Guida Portale

Guida al Portale

Il portale della Regione Siciliana è la principale porta di accesso telematica per entrare in contatto con l'Ente regionale. A partire dalla home page è possibile accedere ai servizi informativi, conoscere l'attività dell'Amministrazione e di tutti gli enti ad essa collegati, essere sempre informati sulle principali novità e sulle opportunità messe a disposizione di cittadini, enti e imprese. Il portale è diviso in aree che propongono percorsi di navigazione omogenei per contenuto e pensati per facilitare e orientare gli utenti.

NOTE SULL'ACCESSIBILITÀ



Consultazione

Attraverso il menù è possibile accede ai contenuti del portale suddiviso in aree che propongono percorsi di navigazione omogenei pensati per facilitare e orientare gli utenti ed elencati di seguito:
 

La Regione vengono presentate le persone che compongono l'organico della Regione e si possono trovare informazioni relative agli Uffici Regionali
Link utili dove sono riportati link a siti esterni che contengono informazioni complementari a quelle contenute nel portale



Per segnalazioni, suggerimenti e commenti:

webmaster@regione.sicilia.it
 



Note sull'accessibilità

L'obiettivo è di fornire un servizio di informazioni semplice ed accessibile per tutti i cittadini, compresi coloro che utilizzano tecnologie non comuni o soffrono di disabilità di vario tipo. Per raggiungere questo obiettivo ci si è avvalsi degli standard di accessibilità descritti nei 22 requisiti della "legge Stanca" (legge 4 del 9/1/2004, art. 11 comma a e b):

  • Le pagine sono state scritte con codice xhtml strict valido  (requisito n. 1)
  • Non sono stati utilizzati frame  (requisito n. 2)
  • E' stata fornita una alternativa testuale equivalente per ogni oggetto non di testo presente nelle pagine e si è fatto in modo che quando il contenuto non testuale di un oggetto cambia dinamicamente vengano aggiornati anche i relativi contenuti equivalenti predisposti (requisito n. 3)
  • Tutti gli elementi informativi e tutte le funzionalità sono disponibili anche in assenza del particolare colore utilizzato per presentarli nella pagina (requisito n. 4)
  • Non sono stati utilzzati oggetti e scritte lampeggianti o in movimento (requisito n. 5)
  • Il contenuto informativo  e lo sfondo sono facilmente distinguibili essendo ricorsi ad un sufficiente contrasto (requisito n. 6)
  • Non sono state utilizzate mappe immagini sensibili (requisiti n. 7 e n. 8)
  • Per le tabelle dati usare sono stati usati i marcatori e gli attributi previsti dalla DTD adottata per descrivere i contenuti ed identificare le intestazioni di righe e colonne (requisito n. 9)
  • Non sono state utilizzate tabelle che abbiano due o più livelli logici di intestazione di righe o colonne (requisito n. 10)
  • La presentazione è stata realizzata attraverso stili contenuti all'interno di fogli di stile (requisito n. 11)
  • La presentazione e i contenuti testuali di una pagina si adattono alle dimensioni della finestra del browser utilizzata dall'utente senza sovrapposizione degli oggetti presenti o perdita di informazioni tali da rendere incomprensibile il contenuto (requisito n. 12)
  • Sono state utilizzato le tabelle a scopo di impaginazione ma il contenuto della tabella è comprensibile anche quando questa viene letta in modo linearizzato (requisito n. 13)
  • Nei moduli (form) è stata associata in maniera esplicita ogni etichetta al rispettivo controllo facendo attenzione che fossero posizionate  in modo che sia agevolata la compilazione dei campi da parte di chi utilizza le tecnologie assistive (requisito n. 14)
  • Le pagine utilizzabili quando script, applet, o altri oggetti di programmazione sono disabilitati oppure non supportati; ove ciò non è stato possibile è stato dato un avviso della funzionalità che non può essere svolta in assenza di script o applet (requisito n. 15)
  • I gestori di eventi che attivano script, applet o altri oggetti di programmazione o che possiedono una propria specifica interfaccia sono stati ridotti al minimo (sono indipendenti da uno specifico dispositivo di input?) (requisito n. 16)
  • Le funzionalità e le informazioni veicolate per mezzo di oggetti di programmazione, oggetti che utilizzano tecnologie non definite da grammatiche formali pubblicate, script e applet sono direttamente accessibili? (requisito n. 17)
  • Per i filmati multimediali indispensabili per la completezza dell¿informazione fornita è stato fornito un riassunto o una semplice etichetta per ciascun elemento video o multimediale (requisito n. 18)
  • Si è cercato di rendere chiara la destinazione di ciascun collegamento ipertestuale (link) con testi significativi anche se letti indipendentemente dal proprio contesto. Sono stati previsti meccanismi che consentano di evitare la lettura ripetitiva di sequenze di collegamenti comuni a più pagine. (requisito n. 19)
  • Non è previsto un intervallo di tempo predefinito entro il quale eseguire determinate azioni per la fruizione del servizio erogato in una pagina  (requisito n. 20)
  • E' possibile accedere ai collegamenti presenti in una pagina tramite comandi da tastiere o tecnologie in emulazione di tastiera o tramite sistemi di puntamento diversi dal mouse; la distanza verticale di liste di link e la spaziatura orizzontale tra link consecutivi è di almeno 0,5 em, le distanze orizzontale e verticale tra i pulsanti di un modulo è di almeno 0,5 em; le dimensioni dei pulsanti in un modulo sono tali da rendere chiaramente leggibile l'etichetta in essi contenuta (requisito n. 21)
Nonostante questi sforzi, e una normativa di riferimento, è possibile che utenti specifici possano riscontrare difficoltà nella consultazione del Portale. In questo caso inviateci una segnalazione via mail descrivendo accuratamente il problema (indicando ad esempio il browser utilizzato, il sistema operativo, eventuali disabilità percettive, ecc..)