Home | Iniziative | La riforma della Regione

La riforma della Regione

Regione Siciliana

Presidenza della Regione

La riforma della Regione Siciliana

 



Dal prossimo 1° gennaio 2010 la Regione avrà un nuovo volto, frutto di una profonda riforma dell'amministrazione scaturita dalla legge n. 19 del 2008, e che, dopo un laborioso iter, trova oggi la propria disciplina nel regolamento approvato con decreto del Presidente della Regione n. 12 del 2009.

Si tratta di una riforma senza precedenti degli Assessorati e dei Dipartimenti, volta a razionalizzare le competenze, semplificare l'organizzazione, accrescere la capacità dell'amministrazione regionale di dare tempestive risposte ai cittadini ed alle imprese.

La riforma impone misure di riorganizzazione che necessitano di un tempo di attuazione nel quale occorre limitare il disagio per chi riceve e chi fornisce il servizio dell'amministrazione. Per questo abbiamo ritenuto di assicurare l'informazione e la segnalazione di eventuali disfunzioni mediante il sito della Regione, sul quale sono riportati i testi normativi e sintetiche schede illustrative, il numero verde 800.894.318 e la casella di posta elettronica cittadino@regione.sicilia.it.

Accanto a questa riforma varata altre stanno vedendo la luce: sono definiti i testi delle iniziative legislative sulla semplificazione amministrativa ed il nuovo ordinamento del personale; il regolamento sul fondo per la quiescenza dei dipendenti della Regione, il codice antimafia ed anticorruzione dell'amministrazione regionale, la ristrutturazione degli Uffici di Roma e Bruxelles. Anche questi testi sono consultabili in questo sito.

L'amministrazione regionale, se messa in condizione di funzionare al meglio - ed a questo servono le riforme - può divenire uno straordinario strumento di sviluppo e di crescita per la Sicilia, un'infrastruttura immateriale che può costituire un importante valore aggiunto. Come si legge sui cartelloni nei 'lavori in corso' ci scusiamo dei disagi, ma è già possibile vedere il cantiere in piena attività per mobilitare e valorizzare risorse e competenze professionali, offrire alla Sicilia un'amministrazione moderna ed efficiente, capace di rendere servizi ed attrarre investimenti.

Palermo 28 dicembre 2009

Gaetano Armao

Assessore alla Presidenza



 

La legge regionale 16 dicembre 2008, n. 19

Il regolamento di attuazione del titolo II della L.R. 16 dicembre 2008, n. 19