Giovedì, 27 gennaio 2022
Il portale: ricerca
Home 
Home | Strutture regionali | Assessorato regionale della famiglia, delle politiche sociali e del lavoro | Dipartimento del lavoro | Aree tematiche | Sostegno occupazione | GARANZIA GIOVANI | percorso garanzia giovani | Orientamento | Orientamento II livello

Orientamento II livello

Può accadere che l'operatore ritenga utile fare un secondo colloquio conoscitivo per approfondire le tue attitudini, capire meglio le tue motivazioni personali e costruire insieme a te un "progetto professionale".

Un'occasione per ripercorrere la tua storia formativa e lavorativa, riflettere sulla tua esperienza e progettare eventuali cambiamenti o sviluppi futuri. La finalità è quella di aiutarti ad acquisire maggiore consapevolezza delle tue competenze e potenzialità, per avere maggiore autonomia e migliorare la ricerca attiva del lavoro.

Durante il colloquio verranno valorizzate le tue risorse personali (caratteristiche, competenze, interessi, valori, etc.) e valutato il contesto in cui sei inserito (familiare, ambientale), per il ruolo che esso può svolgere, in modo da aiutarti a intraprendere un percorso formativo o lavorativo.

Al termine del confronto, l'operatore avrà a disposizione più strumenti per capire se consigliarti la formazione o un nuovo lavoro.

In questo processo possono essere utilizzati questi strumenti:

  1. Colloqui individuali
  2. Laboratori di gruppo
  3. Griglie e schede strutturate
  4. Questionari, test psico-attitudinali e altri strumenti di analisi