Beni culturali, ventisette capolavori in mostra a Catania
Beni culturali, ventisette capolavori in mostra a Catania

Paliotti in argento, corallo e filato d'oro del '600 dal 20 luglio a Castello Ursino

La Regione Informa
PROTEZIONE CIVILE - Terremoti, esercitazione nella Valle del Belice
PROTEZIONE CIVILE

È in piena fase di svolgimento a Poggioreale Antica, nella Valle del Belìce, l'esercitazione internazionale "Modex Sicily 2019" che vede impegnate squadre specializzate nella ricerca e nel soccorso in ambito urbano provenienti da Marocco, Regno Unito, Repubblica Ceca, Francia e Israele. L'esercitazione - programmata dal 16 al 19 luglio - fa parte delle attività di formazione e prevenzione attraverso cui testare la funzionalità del meccanismo di Protezione civile europeo in caso di eventi sismici.
Si tratta di un lavoro di coordinamento che vede impegnati, per 48 ore consecutive, 4 team Usar (Urban search and rescue) in attività che comportano la verifica della capacità di dispiegamento, le abilità acquisite nonché l'attitudine a lavorare in squadra e interagire operativamente in caso di calamità.
"La scelta di Poggioreale Antica - dichiara Calogero Foti, responsabile del dipartimento di Protezione civile della Regione Siciliana - non è casuale, ma si può considerare come la prova generale di un più ampio progetto che vede nel centro storico abbandonato della città, lo scenario ideale per la realizzazione della Pia - Poggioreale iInternational academy - centro di alta formazione nell'ambito delle attività di protezione civile. L'Accademia si pone tra le iniziative di grande profilo volute dal Governo regionale in collaborazione con il dipartimento della Protezione civile della presidenza del Consiglio dei Ministri. L'Accademia curerà l'alta formazione specializzando figure professionali qualificate capaci di intervenire, con specifiche competenze, in occasione di eventi calamitosi".
In particolare il progetto prevede la formazione continua in materia di ricerca e soccorso in ambiente urbano, la formazione di tecnici rilevatori del danno, di tecnici specializzati nella messa in sicurezza dei beni culturali, di addestramento e perfezionamento delle unità cinofile. Il campo scuola provvederà, inoltre, anche alla formazione dei volontari il cui apporto è particolarmente prezioso per gli interventi sui territori colpiti da eventi calamitosi. Le attività saranno svolte attivando la massima sinergia con gli uffici dell'amministrazione regionale, in particolare l'assessorato dei Beni culturali e dell'identità siciliana.
Fiore all'occhiello del progetto sarà la realizzazione del "Museo del sisma" all'interno del quale saranno allestite sale multimediali e sarà possibile fare esperienza di un terremoto, attraverso particolari strumenti di simulazione. Lo spazio museale, oltre che un luogo della memoria, sarà anche una importante struttura dove educare i giovani alla comprensione del fenomeno sismico e far conoscere loro i comportamenti da assumere in caso di necessità.
L'esercitazione in corso a Poggioreale che, per per le azioni di ricerca e soccorso ha coinvolto anche il vecchio centro di Montevago, ha un presidio all'aeroporto di Trapani-Birgi dove si svolgono le fasi di accoglienza dei team nel paese colpito dell'evento.
Nell'operazione in corso sono coinvolte circa 200 unità provenienti dai paesi partecipanti cui si aggiungono le unità di servizio italiane chiamate a fornire la logistica, i figuranti che ricoprono diversi ruoli nello scenario di simulazione del sisma, in particolare quello di "vittime" e di richiedenti soccorso.
Tra le presenze particolarmente operative, le squadre del Corpo nazionale dei vigili del fuoco, che con la loro esperienza contribuiscono anche a rendere più realistica la simulazione e, quindi, più efficace l'esercitazione.



FORMAZIONE PROFESSIONALE - Commissione Ars approva ddl di riforma del governo
FORMAZIONE PROFESSIONALE

La commissione Cultura, formazione e lavoro dell'Assemblea regionale siciliana ha approvato all'unanimità il disegno di legge che potrà riformare il sistema della formazione professionale. Il governo Musumeci ha seguito con attenzione i lavori della Commissione e ha operato in sinergia con tutte le forze politiche di maggioranza e opposizione, ne esprime piena soddisfazione l'assessore all'istruzione e alla formazione professionale Roberto Lagalla.
"Il nostro impegno - spiega Lagalla - è stato orientato alla tutela del personale della formazione professionale, alla valorizzazione dei percorsi di istruzione tecnico-superiore e al raccordo tra il sistema dell'istruzione e quello della formazione, avendo particolare riguardo alle attività formative svolte in obbligo scolastico, in apprendistato e in azienda. È stata altresì accettata la proposta assessoriale di istituzione del Comitato regionale per la programmazione e il monitoraggio della formazione professionale. La riforma, condivisa con tutte le forze politiche, segna un passaggio politico particolarmente importante sia in termini di metodo e di elaborazione della proposta legislativa che in termini di superamento dei contenuti, ormai datati, della legge n.24 del '76. Esprimo quindi soddisfazione per questo primo significativo risultato, grazie al quale il disegno di legge nei prossimi mesi affronterà la prova d'Aula, a poca distanza dall'approvazione della Legge sul diritto allo studio. Il governo Musumeci, con il responsabile concorso delle forze politiche presenti in Assemblea, ha posto in 18 mesi le condizioni legislative per riformare profondamente i cruciali settori dell'istruzione e della formazione, ai quali occorre guardare oggi con spirito innovativo e volontà di cambiamento, per tentare il superamento dei ritardi e dello stato di povertà educativa che segnano la Sicilia, così come altre regioni del Mezzogiorno".



TERRITORIO - Programmato il calendario per il biennio 2020/21
TERRITORIO

L'assessore regionale alle Attività produttive ha firmato il decreto che programma saldi e vendite promozionali per il biennio 2020-2021. Per i prossimi due anni i saldi invernali potranno essere effettuati dal 2 gennaio al 15 marzo mentre quelli estivi sono in calendario dall'1 luglio al 15 settembre. Indicate anche i periodi per le vendite promozionali: dal 16 marzo al 30 giugno e dal 16 settembre al 31 dicembre.



SALUTE - Nuovo Pronto soccorso pediatrico al Cannizzaro
SALUTE

È operativo da stamane il nuovo Pronto soccorso pediatrico dell'ospedale Cannizzaro di Catania. La struttura è ospitata in locali ristrutturati e ammodernati alle spalle della precedente sede e dotato di un accesso diretto, autonomo rispetto al Pronto soccorso generale, con ingresso di fronte alla base dell'elicottero del 118. La prima paziente ad accedere, pochi minuti dopo l'apertura, è stata una dodicenne, visitata e dimessa con terapia farmacologica per dolori intercostali. Nelle prime ore di attività, l'assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, ha voluto incontrare il personale ed è stato accompagnato dal direttore generale dell'Azienda Salvatore Giuffrida e dal direttore dell'unità operativa di Pediatria, Antonella Di Stefano, in una breve visita dell'immobile. L'assessore ha effettuato anche un sopralluogo nei locali precedentemente occupati che, dopo apposito intervento di rifunzionalizzazione, potranno essere destinati ai codici verdi del Pronto soccorso generale.



PESCA - Da Ue nuove limitazioni per le marinerie dell'Isola
PESCA

Dopo la recente vicenda delle quote tonno, un altro danno provocato alle marinerie siciliane. Un regolamento del precedente Parlamento europeo e del Consiglio, entrato in vigore dal 10 luglio, ha proibito le attività di pesca con reti a strascico in tre zone del Canale di Sicilia e ha individuato un'area tampone, intorno a ciascuna delle predette zone di restrizione, in cui le attività di pesca sono riservate alle imbarcazioni in possesso di un sistema di monitoraggio a distanza dei pescherecci (VMS) ovvero altro sistema di geo localizzazione equivalente



RIFIUTI - Vertice a Caltanissetta, riapre discarica di Gela
RIFIUTI

Riaprirà domani (giovedì 18 luglio) la discarica di contrada Timpazzo a Gela. E' il risultato dell'incontro convocato dal dirigente generale del dipartimento Acqua e rifiuti Salvo Cocina e dal commissario straordinario del Libero consorzio comunale di Caltanissetta Rosalba Panvini, su disposizione del presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci.
Attorno allo stesso tavolo, nella sede dell'ex Provincia nissena, i rappresentanti dell'Arpa, della Società di gestione dei rifiuti Caltanissetta Sud, del Genio civile, della discarica e i sindaci dei Comuni di Gela, Niscemi, Mazzarino e Butera.
Alla base della riapertura - con un'ordinanza del commissario Panvini firmata oggi pomeriggio - c'è la modifica del parere espresso dall'Arpa, che aveva condizionato l'operatività del sito allo spostamento al coperto dell'impianto mobile di Trattamento meccanico biologico. L'entrata in servizio, prevista tra poco più di due mesi, una volta completato l'iter autorizzatorio, dell'impianto fisso di Tmb ha convinto l'Agenzia regionale per la protezione dell'ambiente a rivedere la propria decisione, posticipando al 30 settembre le prescrizioni adottate in precedenza, consentendo, quindi, di fatto la ripresa delle attività.
Con la riapertura della discarica di Timpazzo, verrà inoltre riorganizzato il sistema di conferimento dei rifiuti nell'ambito della Provincia di Caltanissetta. A Gela, infatti, verranno autorizzati a scaricare tutti i Comuni del Nisseno, compreso il capoluogo, attuando, quindi, l'idea di fondo del governo Musumeci sul tema e cioè che il ciclo dei rifiuti si esaurisca nell'ambito di ogni provincia. Per i Comuni agrigentini di Porto Empedocle, Naro e Ravanusa, che utilizzavano questo sito fino alla chiusura del 15 luglio, il dipartimento regionale Acqua e rifiuti individuerà una soluzione alternativa.



In evidenza

NOTIZIE

Autorità di bacino del distretto idrografico della Sicilia

Aggiornamento del piano di gestione del distretto idrografico della Sicilia...

 

Dipartimento della funzione pubblica e del personale

Avviso - Sorteggio pubblico componenti commissioni esaminatrici bandi assunzione personale Ufficio Stampa e Documentazione...

 

Assessorato delle attività produttive

Avviso pubblico di ricerca di sponsorizzazioni per il Padiglione Italia a Expo Dubai 2020  (ex art.19 d.Lgs. 50/2016)...

 

Dipartimento delle autonomie locali

Avviso - Iscrizione seminario polizia municipale "La Comunicazione per la Polizia Locale: credibilità, immagine e motivazione al ruolo"

 ...

 

Dipartimento dell'energia

AVVISO PUBBLICO - Elettrodotto in cavo doppia terna a 150 KV "CP Augusta 2 - CP Filonero"

 ...

 

Dipartimento della funzione pubblica e del personale

Avviso pubblico - Consultazione per l'aggiornamento del codice di comportamento dei dipendenti della Regione Siciliana e degli enti, di cui all'art. 1 della legge regio...

 

Assessorato delle attività produttive

Avviso -  Expo Dubai 2020 - "Request for proposal per i partner tecnici per il Padiglione Italia"

Proroga termini

Per ulteriori informazioni:...

 

Segreteria generale

Avviso pubblico per la manifestazione di interesse alla concessione da parte della Regione Siciliana di un sostegno economico sotto forma di contributo ex art. 128 L.R. 11/2010 e ss.mm.ii. - Eserc...

 

Segreteria generale

Pubblicazione Avviso di Udienza prevista per il giorno 9 maggio 2019, emesso dalla 5° Sezione Penale del Tribunale di Palermo ...

 

Dipartimento delle autonomie locali

Elezioni amministrative 2019 

Il 28 aprile 2019 si svolgeranno in Sicilia le consultazioni elettorali per le elezioni dei Sindaci e dei Consigli comunali di 34 Comuni,...

 

Dipartimento dell'energia

Avviso pubblico - Elettrodotto in cavo semplice terna a 150 kV "S.E. Melilli - C.P: Priolo" e demolizione degli elettrodotti aerei a 150 kV S.E. Melilli - C.P. Priolo&r...

 

Dipartimento del bilancio e del tesoro - Ragioneria generale della Regione

Manifestazione di interesse - Personale da inquadrare in posizione di comando ex art. 26, comma 12, l.r. 16/04/2003, n. 4 e ss.mm. ed ii...

 

Responsabile della prevenzione della corruzione e per la trasparenza

Adozione del Piano Triennale per la Prevenzione della Corruzione e per la Trasparenza (PTPCT) - Aggiornamento 2019-2021. Il Presidente della Regione, con decreto n. 507/GAB del 31 gennaio 2019, su ...

 

Dipartimento dei beni culturali e dell'identità siciliana

Avviso pubblico per la presentazione di progetti relativi ad interventi per spese di investimento nel settore dei teatri.

L'Avviso pubblico disciplina la concessione di co...

 

Presidenza della Regione

Ufficio speciale per la progettazione regionale - Manifestazione di interesse per mobilità interdipartimentale del personale del ruolo organico dell'Amministrazione regionale. L'avviso di manifesta...

 

Assessorato delle attività produttive

EXPO DUBAI 2020 - Realizzazione padiglione Italia - Manifestazione di interesse

Avviso pubblico per l'acquisizione di manifestazione di interesse - termine di presentazione...

 

Assessorato dell'energia e dei servizi di pubblica utilità

Servizio idrico integrato - Art.50, commi 1, 2 e 3, L.R.n.10/2011 - Comitato consultivo degli utenti - Designazioni...

 

Presidenza della Regione

Istituzione Ufficio speciale per la progettazione regionale - Manifestazione di interesse per mobilità interdipartimentale del personale del ruolo organico dell'Amministrazione regio...

 

Dipartimento della pianificazione strategica

Il Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE). Cos'è e come attivarlo....

 

Segreteria generale

Elenco delle procedure d'infrazione Europee di interesse della Regione...

 


Dall'Europa
Sicilia da Vivere