Giovedì, 19 maggio 2022
Il portale: ricerca
Home 
Home | Presidente | Archivio | 2019 | Il Parlamento stoppa la legge sui rifiuti, Musumeci contro il voto segreto

Il Parlamento stoppa la legge sui rifiuti, Musumeci contro il voto segreto

Il Parlamento stoppa la legge sui rifiuti, Musumeci contro il voto segreto


07 novembre 2019

«La legge sui rifiuti che deve mettere ordine e contrastare la criminalità organizzata non si può fare con un Parlamento che si nasconde dietro il voto segreto. Chi è che non ha il coraggio di metterci la faccia insieme al nome e cognome? Chi vuole nascondersi dietro uno strumento di viltà? Dopo un anno dalla presentazione del disegno di legge sulla riforma da parte del governo e ventinove sedute di Commissione, una parte dell'Assemblea regionale ha deciso di bloccare tutto. Qualcuno, fuori dal Palazzo, brinda e ringrazia».
Lo ha dichiarato il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, commentando la bocciatura, a voto segreto, dell'articolo 1 del disegno di legge governativo sulla riforma dei rifiuti.
 

Il resoconto stenografico e video della seduta:



http://www.ars.sicilia.it/agenda/sedute-aula/seduta-numero-150-del-06112019