Martedì, 05 marzo 2024
Il portale: ricerca
Home 
Home | Strutture regionali | Assessorato regionale delle infrastrutture e della mobilità | Dipartimento regionale tecnico | Genio Civile Trapani | Competenze e Attività (Le 7 U.O.)

COMPETENZE E ATTIVITÀ DEL GENIO CIVILE DI TRAPANI

Il SERVIZIO UFFICIO DEL GENIO CIVILE DI TRAPANI, suddiviso in atto in 7 Unità Operative, dal 01/03/2013 è una struttura periferica del costituito Dipartimento Regionale Tecnico dell'Assessorato Regionale delle Infrastrutture e della Mobilità, e svolge nell'ambito della provincia le attività di natura tecnica di competenza. Le 7 Unità Operative sono le seguenti:

U.O. 1 - Segreteria tecnico-amministrativa dell'Ingegnere Capo - Ufficio di front office
U.O. 2 - Amministrativo Contabile - Espropriazioni
U.O. 3 - Geologia e assetto idrogeologico del territorio
U.O. 4 - Infrastrutture e trasporti - Opere igienico-sanitarie 
- Consolidamento - Opere idrauliche - Demanio Marittimo e Demanio Regionale
U.O. 5 - Concessioni e autorizzazioni: Acque - Impianti elettrici
U.O. 6 - Edilizia Pubblica - Edilizia privata
U.O. 7 - Espletamento di servizi di ingegneria e di architettura di competenza
regionale e/o per conto di Enti locali - Monitoraggio e controllo di primo livello



 

U.O. 1 - Segreteria tecnico-amministrativa dell'Ingegnere Capo - Ufficio di front office

Competenze - U.O. 1
Affari generali di competenza dell'Ingegnere Capo: emanazione di linee guida finalizzate al coordinamento delle procedure di competenza dell'Ufficio, verifica e monitoraggio delle attività con riferimento agli obiettivi assegnati ed al piano di lavoro, rapporti con le OO.SS., adempimenti connessi alla indizione della Conferenza speciale di Servizi.
Ufficio relazioni con il pubblico, coordinamento e monitoraggio delle attività dello Sportello unico per le attività produttive. Gestione e distribuzione della posta, monitoraggio tempistica attività dell'Ufficio.
Coordinamento RUP e D.L. per i lavori eseguiti dall'Ufficio;
Rapporti con ANAC; Monitoraggio dei lavori appaltati dall'Ufficio;
Gestione e controllo CIG e CUP (L. 136/10);
Attività correlate al Piano Triennale Anticorruzione;
Coordinamento attività L. 33/2014;
Gestione della PEC dell'Ufficio;
Piattaforma Comuniko;
Rapporti con il Servizio 1/DRT;
PiattaformA BDAP del MEF;
Rapporti con gli altri Dipartimenti Regionali e con le strutture Commissariali della Regione;
Applicazione delle norme sulla trasparenza degli atti amministrativi;
Accesso agli atti per nel rispetto del regolamento adottato dall'Ufficio.
Attuazione di ogni eventuale altro compito assegnato dal Dirigente del Servizio.



U.O. 2 - Amministrativo Contabile - Espropriazioni

Competenze - U.O. 2
Adempimenti connessi all'acquisto di beni e servizi, gestione amministrativa del personale, tenuta
del repertorio, attività concernenti l'affidamento e stipula dei contratti, rapporti con le Autorità e
organi di Polizia Giudiziaria, adempimenti connessi alle norme in materia di sicurezza sul lavoro.
Adempimenti connessi alle espropriazioni per pubblica utilità relativi alle opere di competenza
dell'Ufficio.
Attività inerente il contenzioso di tutte le pratiche dell'Ufficio e rapporti con Avvocatura dello
Stato;
Gestione contabile dei capitoli di spesa in conto capitale e spese correnti;
Gestione contabile del Personale, riscossione canoni idrici e procedure amministrative;
Adempimenti relativi alla Formazione del Personale ed alla partecipazione del personale ai corsi di
formazione ed aggiornamento conformemente alla normativa vigente;
Contabilità delle missioni e straordinario del personale.
Attuazione di ogni eventuale altro compito assegnato dal Dirigente del Servizio.



U.O. 3 - Geologia e assetto idrogeologico del territorio

Competenze - U.O. 3
Adempimenti in materia di geologia connessi al rilascio di pareri ed alle progettazioni di competenza dell'Ufficio, adempimenti in materia di assetto idrogeologico del territorio ed alla protezione civile.
Supporto alle unità operative in materia di geologia.
Adempimenti per il rilascio delle concessioni di attraversamento ed occupazione del demanio idrico per qualsiasi uso, comprese le linee elettriche e gli impianti elettrici ai sensi dell'art. 11 omma 1 della L. 15/05/2013, n. 9;
Rapporti con il Consiglio Regionale Urbanistica presso il Dipartimento Regionale dell'Urbanistica.
Adempimenti sulle procedure in materia ambientale (VI, VIA, VAS, AIA).
Attuazione di ogni eventuale altro compito assegnato dal Dirigente del Servizio.



U.O. 4 - Infrastrutture e trasporti - Opere igienico-sanitarie - Consolidamento - Opere idrauliche - Demanio Marittimo e Demanio Regionale

Competenze - U.O. 4
Adempimenti in materia di Infrastrutture e trasporti, di opere igienico sanitarie, di consolidamento dei centri abitati e di opere idrauliche connessi all'approvazione dei progetti di opere pubbliche, al rilascio dei provvedimenti di competenza in materia di norme tecniche per le costruzioni ed alla progettazione, direzione dei lavori e collaudo, anche in regime di estrema urgenza (art. 63, comma 2, lettera c, D.lgs. n. 50/2016 e s.m.i.) e somma urgenza (art. 163 D.lgs. n. 50/2016 e s.m.i.).
Rapporti con la Commissione Regionale Urbanistica;
Normativa sismica per le strutture relative alle opere di competenza della U.O.;
Adempimenti previsti in materia di demanio marittimo.
Attività di supporto all'Assessorato dell'Economia e delle Finanze per la stima di immobili demaniali (aree ed edifici).
Espleta servizi di progettazione, direzione dei lavori e collaudo, anche in regime di estrema urgenza art. 63, comma 2, lettera c, D.lgs. n. 50/2016 e s.m.i.) e somma urgenza (art. 163 D.lgs. n. 50/2016 e s.m.i.)., per gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria sugli immobili del demanio regionale.
Attuazione di ogni eventuale altro compito assegnato dal Dirigente del Servizio.



U.O. 5 - Concessioni e autorizzazioni: acque - impianti elettrici

Competenze - U.O. 5
Adempimenti previsti dalle norme di settore in materia di acque connessi al rilascio di concessioni e autorizzazioni, all'approvazione di progetti di opere pubbliche, al rilascio dei provvedimenti di
competenza in materia di norme tecniche per le costruzioni, ed alla progettazione, direzione dei
lavori e collaudo, anche in regime di estrema urgenza (art. 63, comma 2, lettera c, D.lgs. n. 50/2016
e s.m.i.) e somma urgenza (art. 163 D.lgs. n. 50/2016 e s.m.i.).
Adempimenti tecnici previsti dalle norme di settore in materia di impianti elettrici, ed in particolare
dal Testo Unico di cui al R.D. 11 dicembre 1933 n. 1775, connessi al rilascio di concessioni e/o
autorizzazioni.
Attuazione di ogni eventuale altro compito assegnato dal Dirigente del Servizio.



U.O. 6 - Edilizia Pubblica - Edilizia privata

Competenze - U.O. 6
Adempimenti previsti dalle norme di settore in materia di opere pubbliche, ivi compresa l'edilizia
convenzionata e agevolata, connessi all'approvazione di progetti di opere pubbliche, al rilascio dei
provvedimenti di competenza in materia di norme tecniche per le costruzioni, ed alla progettazione,
direzione dei lavori e collaudo, anche in regime di estrema urgenza (art. 63, comma 2, lettera c,
D.lgs. n. 50/2016 e s.m.i.) e somma urgenza (art. 163 D.lgs. n. 50/2016 e s.m.i.).
Competenze delegate dalla L.R 8/2016 agli Uffici del Genio Civile nel settore delle zone industriali.
Adempimenti previsti in materia di norme tecniche per le costruzioni su richiesta dei privati.
Adempimenti connessi al SUE (sportello unico edilizia) e al SUAP (sportello unico attività
produttive).
Attuazione di ogni eventuale altro compito assegnato dal Dirigente del Servizio.



U.O. 7 - Espletamento di servizi di ingegneria e di architettura di competenza regionale e/o per conto di Enti locali - Monitoraggio e controllo di primo livello

Competenze - U.O. 7
Espleta servizi di progettazione, direzione lavori e collaudo, di opere pubbliche di competenza
regionale, anche in regime di estrema urgenza (art. 63, comma 2, lettera c, D.lgs. n. 50/2016 e
s.m.i.) e somma urgenza (art. 163 D.lgs. n. 50/2016 e s.m.i.), nei settori dell'edilizia, nel settore
delle infrastrutture portuali e nel settore della viabilità e mobilità, con esclusione dei progetti
finanziati con fondi SIE e ricadenti nel territorio provinciale di competenza, comunque nel rispetto
dell'art. 72 del Reg. UE n. 1303/2013.
Espleta altresì le medesime attività per conto di enti locali su richiesta dei medesimi, previa stipula
di apposita convenzione con il Dirigente Generale.
Controllo di 1° livello sulle opere finanziate con fondi comunitari di competenza del Dipartimento
Infrastrutture (programmazione 2014/2020).
Attuazione di ogni eventuale altro compito assegnato dal Dirigente del Servizio.