Domenica, 28 novembre 2021
Il portale: ricerca
Home 
Home | Strutture regionali | Assessorato regionale della salute | Aree Tematiche | Accreditamento_new | DA1132 | Comunicazione

6. Comunicazione da inoltrare al Servizio 8 "Pianificazione Territoriale" del Dipartimento Pianificazione Strategica

Nel caso in cui, in assenza di mutamenti nella titolarità o nel godimento dell'azienda, in una struttura sanitaria si verifichi uno dei seguenti casi:

  • a) in una società si verificano meri mutamenti proporzionali delle quote di capitale, compreso l'ingresso di un socio di capitale;
  • b) viene variato soltanto il rappresentante legale;
  • c) in una società in accomandita semplice restano immutati i soggetti anche se si invertono le posizioni dell'accomandante in accomandatario e viceversa;

è necessario inoltrare una comunicazione al Servizio 8. La comunicazione deve essere firmata dal rappresentante legale della struttura come di seguito indicato:

TIPO DI SOCIETÀ OPERAZIONI SOGGETTI
Società di capitali Mutamento proporzionale di quote I soci interessati
Società di capitali Ingresso nuovo socio Il nuovo socio
Società in accomandita semplice Inversione dei ruoli I soci interessati
Tutte Variazione del rappresentante legale Nuovo rappresentante
legale

e deve essere corredata dai seguenti documenti:

  1. dichiarazione sostitutiva ai sensi del DPR 445/2000 di certificazione antimafia ai sensi dell'art. 67 del D.Lgs. 06/09/2011, n. 159 firmata da ciascun soggetto indicato nella tabella;
  2. copia del titolo giuridico relativo alla variazione operata;
  3. dichiarazione sostitutiva di atto notorio relativa all'aggiornamento dell'autorizzazione sanitaria da parte dell'ASP competente (non è richiesta per Case di Cura e Day surgery autonomi);
  4. scheda dati per il rilascio della comunicazione antimafia ai sensi del D.Lgs.159/2011;
  5. dichiarazione, resa ai sensi degli art. 46 e 47 del DPR 445/2000, relativa alla insussistenza di vincoli di parentela o affinità con il personale del Servizio 8 "Programmazione Territoriale" del Dipartimento Pianificazione Strategica dell'Assessorato della Salute della Regione Siciliana;
  6. copia di un documento di identità in corso di validità di ciascun firmatario dell'istanza.

A completamento dell'istruttoria, il Servizio 8 adotterà il provvedimento di competenza, in caso di esito positivo, ed apporterà le necessarie variazioni all'elenco dei soggetti accreditati dandone comunicazione agli interessati.

Normativa di riferimento
D.A. 18 luglio 2014 n. 1132
Circolare n. 14 del 28 ottobre 2014



 

Modulistica