Home | Strutture regionali | Assessorato regionale della salute | Aree Tematiche | Epidemiologia | Uso e abuso di alcool

Relazione monitoraggio uso e abuso di Alcool

Questo lavoro nasce da una iniziativa promossa dal Ministero della Salute finalizzata alla promozione e alla realizzazione di una rete epidemiologica nazionale sull'uso e abuso di bevande alcoliche, nonché, sulle patologie che a queste condizioni più spesso si associano. Nelle more dell'emanazione dell'atto di indirizzo di cui all'articolo 3, comma 1 della Legge 125/2001 il Ministero della Salute ha avviato una collaborazione con le Regioni al fine di concordare criteri omogenei finalizzati a:

  1. definire i requisiti minimi, strutturali ed organizzativi, dei Servizi per lo svolgimento delle attività di prevenzione, cura, riabilitazione e reinserimento sociale dei soggetti con problemi e patologie alcoolcorrelati;
  2. identificare i criteri per il monitoraggio dei dati relativi all'abuso di alcol ed ai problemi alcolcorrelati;
  3. stabilire le azioni di informazione, di prevenzione da realizzare nelle scuole, nelle università, nelle accademie militari, nellecaserme, negli istituti penitenziari e nei luoghi di aggregazione giovanile.

Sono state stimate la prevalenza dell'uso e dell'abuso delle bevande alcoliche, nonché il tasso di ospedalizzazione prevalenza delle patologie correlate a questa condizione, così come riportato sulla griglia di indicatori, predisposti in via provvisoria dallo stesso Ministero della Salute. Sono state inoltre ricercate notizie su programmi e procedure di intervento che sia il Servizio Sanitarioche le associazioni di Auto mtuo aiuto hanno attivato per ridurre o arginare il fenomeno dell'alcoldipendenza .
 



Implementazione del modello di monitoraggio dei dati relativi all'abuso di alcol e ai problemi alcolcorrelati (Art. 3, Comma 4, Legge 125/2001)

Adobe Portable Document Format Monitoraggio dati abuso alcol (Dimensione documento: 639091 bytes)